Blog di Chef Giorgio

KETO GNUDI TOSCANI chetogenica

La ricetta che vi propongo oggi è dedicata a chi segue una alimentazione chetogenica e per gli intolleranti al glutine. Si tratta dei famosi gnudi toscani ma senza l’aggiunta della farina, e principalmente cotti in forno e poi ripassati in padella, io li ho fatti con un condimento semplice di burro e salvia.
Il procedimento è semplicissimo e il sapore assai buono, ora vediamo come prepararli, insieme troverete nei commenti anche la video ricetta per facilitare i passaggi della preparazione.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gspinaci freschi da lessare
  • 200 gricotta
  • 1 pizzicosale
  • q.b.noce moscata
  • 1uovo
  • 80 gGrana Padano DOP
  • 50 gburro chiarificato
  • 6foglie di salvia
  • q.b.grana per guarnire

Preparazione

  1. Prendiamo gli spinaci puliti e lavati e le lessiamo, dopodiché li strizziamo bene

  2. In una ciotola versiamo gli spinaci scolati bene, la ricotta, l’uovo e il formaggio grana e amalgamiamo il tutto.

  3. Prendiamo una teglia da forno con carta antiaderente e con l’aiuto di due cucchiai formiamo i nostri gnudi e le poniamo sopra.

  4. Con un cucchiaio bagnato aggiustiamo la forma dei nostri gnudi dopodiché inforniamo a 180° x 20 minuti.

  5. Una volta cotti in forno , facciamo freddare e possiamo ripassarli in padella con una noce di burro e salvia.

  6. Se preferite cliccando qui potete visionare la video ricetta:

4,8 / 5
Grazie per aver votato!