Blog di Chef Giorgio

FOCACCIA PUGLIESE

La classica ricetta della famosissima focaccia pugliese, esistono molte versione in base alla località, ad esempio nel barese mettono le olive, nel foggiano no, ma aglio. Io essendo di origine di Cerignola, farò la versione senza olive, con aglio.
Oltre al condimento sopra, esiste anche la versione con metà farina 0 e metà semola, o quella solo con farina di semola, io opterò per questa variante.

  • DifficoltàMedia
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la focaccia pugliese:

  • 200 gsemola grano duro
  • 180 mlacqua
  • 5 gsale
  • 40 mlolio evo
  • q.b.pomodorini ciliegino
  • q.b.aglio
  • 2 glievito fresco

Preparazione della focaccia:

  1. Per questa ricetta, vi consiglio una planetaria, dove metteremo la farina di semola, e iniziamo a impastare con metà acqua con il lievito sciolto, l’altra metà di acqua avrà sciolto dentro il sale e versato l’olio, questo lo uniremo solo verso la fine, sempre lontano dal lievito.

  2. Dopo aver impastato per circa 5/10 minuti, quando vedrete l’impasto omogeneo e liscio, lo mettete su una spianatoia e continuate ad impastare per alcuni minuti a mano, dopodiché lo metteremo in una ciotola e lo faremo lievitare almeno per 3 ore.

  3. Dopo le tre ore , mettiamo l’impasto in un tegame e daremo la forma della focaccia, ricordo di ungere bene il sotto del tegame.

  4. Facciamo riposare per un altra oretta, e uniamo i nostri pomodori tagliati… anzi spezzati a meta, salati e oliati, e degli spicchi di aglio tagliato a rondelle. Concludiamo mettendo sopra la focaccia un mix di acqua e 1 cucchiai di olio, che ungeremo con le mani sopra la nostra foccaccia prima di infornarla.

  5. Mettiamo in forno a 200° per circa 35/45 minuti, vi consiglio di servirla calda magari farcita con mortadella.

  6. Se ti è di tuo gradimento questa ricetta, clicca qui e metti mi piace alla mia pagina instagram, per me è molto importante e tu riceverai, se vorrai, le mie nuove ricette.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.