PEPERONI AL FORNO

Il profumo che si sprigiona durante la cottura dei peperoni al forno è impagabile. Questo gustoso contorno è delizioso in ogni stagione ma d’estate, quando i peperoni raggiungono il massimo grado di bontà, diventa squisito. Sono buoni se mangiati freddi e appetitosi come antipasto vegetariano

Peperoni al forno
  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

peperoni sono poco calorici, ricchi di vitamina C e, soprattutto quelli rossi, anche di provitamina A. Sono ortaggi molto versatili in cucina, perfetti come contorno ma anche per realizzare una Crostata salata, arricchire piatti unici come il Cous cous o colorare insalate di cereali.
  • 2peperoni rossi
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.prezzemolo tritato
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Preparazione

  1. Lavate i peperoni, sistemateli su una leccarda rivestita con carta forno e cuocete in forno già caldo a 200° per circa mezz’ora o fino a quando non cominceranno a scurirsi.

  2. Una volta pronti sistemateli in un sacchetto di carta (io tengo sempre i sacchetti di carta di quando vado a comprare il pane dalla panettiera) fino a quando non saranno freddi. Il vapore favorirà il distacco della pelle.

  3. Trascorso il tempo necessario, spellate i peperoni, eliminate anche semi e filamenti, e riducetili a listarelle.

  4. In una terrina realizzate una marinata con olio, aglio tritato, sale e pepe. Versatela sui peperoni, mescolate per fateli insaporire. Spolverate con il prezzemolo tritato e servite.

    Buon appetito!!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Una risposta a “PEPERONI AL FORNO”

  1. Grazie non sapevo dell’idea del sacchetto di carta, tutte le volte impazzisco nel pelarli, ma usando questo trucchetto ci ho impiegato due minuti a pulirli. Grazie mille!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.