Crea sito

INVOLTINI DI TACCHINO RIPIENI DI MELANZANE

Gli involtini di tacchino ripieni di melanzane sono un piatto appetitoso molto semplice da preparare. Il ripieno di questi sfiziosi involtini di tacchino è preparato con morbide e saporite melanzane al forno che incontrano il gusto deciso del pecorino romano e quello inconfondibile del prosciutto cotto dando vita ad una ricetta particolare adatta a tutti e per qualsiasi occasione. Una variante agli involtini di carne con zucchine, involtini di asparagi e gli involtini di maiale con prugna e pancetta.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gtacchino (8 fette)
  • 450 gmelanzana
  • 40 gpecorino romano
  • 100 gprosciutto cotto
  • q.b.farina
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 1/2 bicchierevino bianco secco

Preparazione

  1. Prendete la melanzane, tagliatela a fette spesse, disporle in una teglia foderata di carta da forno, spennellarle d’olio, salarle e infornatele a 180 gradi per una ventina di minuti.

  2. Togliete le fette di melanzane dal forno, fatele intiepidire quindi eliminate la buccia, tagliatele a cubetti e mettetele in un recipiente. Aggiungete il pecorino romano grattugiato ed amalgamate con le mani gli ingredienti.

  3. Stendete le fettine di tacchino, ricopritele con il prosciutto cotto, mettete nel mezzo una noce di impasto di melanzane e pecorino e chiudete il tacchino aiutatevi con degli stecchini per tenere gli involtini chiusi.

  4. Passare gli involtini di tacchino nella farina, scaldate una padella antiaderente aggiungete dell’olio evo. Quando l’olio sarà caldo unite gli involtini, cucinateli a fiamma vivace da entrambi i lati. Sfumate con del vino bianco.

  5. Quando l’alcol del vino sarà evaporato, aggiungete un po’ di brodo abbassate la fiamma, salate, pepate e cucinate per circa 25 minuti.

    Buon appetito!!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Una risposta a “INVOLTINI DI TACCHINO RIPIENI DI MELANZANE”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.