Ricetta regalata dall’Amico Stefano Mazzetta dell’Osteria Due Ladroni : Chitarrina all’uovo aquilana con gamberi

stefano piatto

Ingredienti:
gamberi di fiume 1 kg
pomodori freschi “piennolo” 2 kg
aglio rosso di Sulmona q.b
peperoncino fresco q.b
olio extra vergine di oliva q.b

prparazione:
togliere l’intestino ai gamberi vivi avendo cura di far uscire tutto l’intestino, tritare nel tritacarne 1/2 kg di gamberi. Dopo aver raccolto in una pellicola i gamberi tritati, aggiungere due dita di acqua e portare ad ebolizione a fuoco moderato, mano mano che affiora la polpa toglierla con la schiumarola e metterla da parte. Nel frattempo in un altra casseruola rosolare uno o due spicchi d’aglio con l’olio, aggiungere i gamberi già puliti interi e farli rosolare. Una volta che i gamberi assumono il tipico colore rosso, aggiungere i pomodori precedentemente lavati e tagliati a metà indi unire la polpa bollita di gamberi e un po di foglioline di menta fresca, salare con sale grosso. Cuocere in abbondante acqua salata la Chitarra all’uovo, scolare e mantecare con il “sugo” di gamberi, sistemare con il gambero in bellavista e pioggia di menta fresca.

stefano osteria

Precedente Petto d'Anatra all'arancia con patate al forno e trilogia di peperoni Successivo tagliata di manzo con riduzione di aceto balsamico accompagnato da patate, fantasia della terra e insalatina

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.