Torta morbida con amaretti, caffè e panettone

Ciao a tutti e buona Epifania! 😀 Oggi vi propongo una ricetta semplicissima: la torta morbida con amaretti, caffè e panettone. E’ la mia ricetta della ciambella, che ho riadattato per riciclare una grossa fetta di panettone ormai secco che avevo in cucina. E visto che si trattava di un dolce “di riciclo” , l’ho preso proprio alla lettera e ci ho aggiunto anche un po’ di biscotti secchi, i classici pezzetti che rimangono sempre ed inevitabilmente sul fondo dei pacchetti! 😀 Insomma, esperimento riuscito! Nessuno dei miei assaggiatori è riuscito ad indovinare da dove provenissero quelle bricioline di uvetta e cioccolato, finchè non ho confessato di aver assassinato il panettone! 😀 😀  Provatela anche voi se avete del panettone avanzato dalle feste! 😉
Alla prossima, buona serata a tutti! 🙂
mysig5

5.0 from 2 reviews
Torta morbida con amaretti, caffè e panettone
 
Ingredienti
  • >> Per l'impasto:
  • 4 uova
  • 170g zucchero
  • 1 tazzina di caffè ristretto (della moka)
  • 2 cucchiai di latte
  • 230ml olio di semi
  • 300g farina per dolci
  • ½ bustina di lievito per dolci
  • 1 fetta spessa di panettone secco
  • 50g biscotti secchi a pezzetti
  • >> Per la superficie:
  • amaretti
  • palline argentate
  • zucchero a velo
Procedimento
  1. Con l’impastatrice (o le fruste elettriche) montate le uova con lo zucchero per almeno 15 minuti, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.
  2. Aggiungete l’olio a filo continuando a montare lentamente, poi unite anche il latte e il caffè fino ad ottenere un composto omogeneo.
  3. Unite il panettone sbriciolato grossolanamente ed i biscotti a pezzetti piccoli.
  4. Aggiungete la farina ed il lievito setacciati, mescolando per farli amalgamare bene.
  5. Versate il composto in uno stampo unto d’olio se usate quelli in silicone, altrimenti imburrate ed infarinate come di consueto (io invece ho utilizzato uno stampo di carta antiaderente tipo quelli da panettone).
  6. A questo punto posizionate gli amaretti sulla superficie del dolce e cospargetelo abbondantemente di zucchero a velo, che poi in cottura sciogliendosi formerà una crosticina. Se volete potete aggiungere anche delle palline o zuccherini colorati.
  7. Cuocete a 180° per 40-45 minuti, poi fate la prova stecchino per controllare la cottura. Bon appétit! 🙂

 

Torta morbida con amaretti, caffè e panettoneTorta morbida con amaretti, caffè e panettoneTorta morbida con amaretti, caffè e panettone Torta morbida con amaretti, caffè e panettone Torta morbida con amaretti, caffè e panettone Torta morbida con amaretti, caffè e panettone

[banner size=”468X60″ type=”default” align=”aligncenter” corners=”rc:0″]

16 thoughts on “Torta morbida con amaretti, caffè e panettone

  1. Sarà pure un riciclo ma un riciclo da leccarsi i baffi 😀
    L’alberello è delizioso e la torta davvero golosa. Amaretti e caffè mi fanno impazzire insieme. Un bacione, buona settimana

  2. hahahahah assassina che non sei altro 😀 ad ogni modo a casa mia non resistono le briciole… indovina chi le finisce mangiandole direttamente dal pacco dei biscotti? *__* complimenti carissima è davvero golosissimo questo albero del riciclo 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vota questa ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.