Crema di caffè ghiacciata con yogurt

Ciao a tutti!! 🙂 Anche se l’estate è quasi finita e le temperature si sono leggermente abbassate, non ho resistito nel preparare questa crema di caffè ghiacciata con yogurt! 😀 E’ davvero semplicissima da fare, non avete bisogno nè di gelatiera nè di cotture di alcun tipo, dovete solo mescolare gli ingredienti, metterli nel congelatore e poi frullarli! 😉 E’ perfetta da servire come fine pasto, ma anche come merenda super light se vi venisse un’improvvisa voglia di dolce, ma per niente calorico! 😀 Se siete amanti del caffè non potete non provarla! 😉
Alla prossima ricetta 😉

5.0 from 1 reviews
Crema di caffè ghiacciata con yogurt
 
Ingredienti
  • 2 vasetti (da 125ml) di yogurt bianco
  • 4 cucchiaini di zucchero di canna
  • 4 tazzine colme di caffè della moka
  • 1 bicchiere e ½ di latte fresco intero
  • 3 cucchiai di gocce o scaglie di cioccolato fondente (facoltative)
  • 2 cucchiai di latte concentrato zuccherato (oppure 1 cucchiaio di latte fresco)
Procedimento
  1. In una ciotola versate il caffè ed aggiungete lo zucchero, mescolando benissimo affinchè questo si sciolga del tutto; poi unite il latte fresco e mescolate.
  2. In un'altra ciotola versate lo yogurt e con una frusta a mano mescolatelo, poi aggiungete poco alla volta il caffèlatte che avete preparato e mescolate di continuo per amalgamare bene.
  3. Per ultime unite le gocce o le scaglie di cioccolato fondente (o del tipo che preferite).
  4. Dividete il composto a metà e versatelo in due sacchetti da congelatore per alimenti (quelli trasparenti classici) e sigillateli bene con un nodo, poi riponeteli in freezer per almeno 2-3 ore.
  5. Quando li estrarrete dovranno essere due blocchi congelati, quindi prendete il mixer e versateli nel boccale: azionatelo a scatti in modo da frullare gradualmente il composto senza surriscaldarlo troppo (magari aiutatevi con un cucchiaio spingendo verso le lame i pezzi più grossi che eventualmente non si fossero sbriciolati).
  6. Continuate a frullare così a scatti fino a che non otterrete una consistenza granulosa ma non ancora liscia, a questo punto aggiungete il latte concentrato o quello fresco ed azionate sempre a scatti fino ad avere una crema liscia ma non liquida, mi raccomando.
  7. Ora potrete servire la vostra crema ghiacciata oppure versarla in un contenitore a chiusura ermetica e metterla in freezer fino al momento di gustarvela. Bon appétit! 😉
Note
Ricordatevi di tirarla fuori almeno 15 minuti prima dal freezer, come per i gelati 😀 .

[banner size=”468X60″ type=”default” align=”aligncenter” corners=”rc:0″]

16 thoughts on “Crema di caffè ghiacciata con yogurt

  1. Una goduria!!! Anche se finalmente il caldo torrido se ne è andato..una bella coppetta di questa crema di caffè ci sta benissimo!!! 🙂

  2. ciao carissima! presa dalla sessione di settembre? 😀 io si! ed è per questo che ho bisogno di molto caffè e qui il caldo continua -.- credo proprio che avrò bisogno della tua meravigliosa crema 😀 ha ha ha bacione e buona settimana!

    • grazieeee Gio!!! 🙂 eh si, anche io purtroppo sono nel pieno della sessione di settembre ed hai proprio ragione, questa crema ti risolleva il morale! 😀 doppia razione in arrivo anche per te! 😀 😀

  3. Adoro il caffè!!!!!!! Provo sicuramente!!
    Anche qui bellissime giornate calde, meno male, l’inverno è così lungo e triste!!!
    Grazie per la ricetta!!!
    Un bacione grande!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vota questa ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.