Kinder Délice fatte in casa

Ecco che questa volta mi sono cimentata in un altro tipo di merendine, sempre molto conosciute, le Kinder Délice. Vi posso assicurare che queste merendine “artigianali” si avvicinano molto al sapore delle originali, quindi mi posso ritenere soddisfatta! 😀 La preparazione è un po’ lunga, però ne vale assolutissimamente la pena! 😀 Provatele! 😉
 
Con questa ricetta partecipo al contest “Alla scoperta del cioccolato” del blog “Mary in cucina” :
 
Kinder Délice fatte in casa
 
Ingredienti
  • >> Per l'impasto:
  • 3 uova
  • 100g zucchero
  • 200ml latte
  • 200g farina
  • 50g fecola di patate (o anche la frumina)
  • 4 cucchiai di cacao amaro
  • 1 cucchiaino di lievito
  • >> Per farcire:
  • 250ml panna
  • 2 cucchiai di latte condensato
  • >> Per la copertura:
  • 300g cioccolato fondente
Procedimento
  1. Montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, poi aggiungete il latte e continuate a mescolare.
  2. Per ultimi aggiungete la farina, il cacao amaro, la fecola e il lievito setacciato.
  3. Foderate di carta da forno una teglia rettangolare e versateci l’impasto, cercando di lisciarlo il più possibile con una spatola di gomma.
  4. Cuocete a 180° per 30 minuti circa.
  5. Una volta cotto lasciatelo raffreddare bene e nel frattempo montate la panna con un cucchiaio di zucchero e poi aggiungeteci il latte condensato (che si presenta come una pasta in tubetto) mescolando in modo da farlo assorbire bene.
  6. Tagliate a metà (in senso orizzontale) la vostra pasta raffreddata e versate la farcitura in una metà, poi richiudete con l’altra parte e tagliatela in tanti rettangolini della dimensione che preferite.
  7. Infine sciogliete il cioccolato fondente ed immergete le merendine in modo che vengano interamente ricoperte dal cioccolato. Mettetele in foglio di carta d'alluminio e poi in frigo.
  8. Una volta che il cioccolato si sarà indurito, prendete un sac à poche, riempitelo di cioccolato fuso e decorate la superficie delle merendine con delle striscie ondulate. Rimettetele in frigo fino al momento di gustarle! 😀 Bon appétit!
  
[banner size=”468X60″ type=”default” align=”aligncenter” corners=”rc:0″]

64 thoughts on “Kinder Délice fatte in casa

  1. Posso assicurare la grande bontà di queste merendine artigianali, avendo avuto l’onore di poterne mangiare ben 2 qst pomeriggio! Appena mi sarà possibile tornare a casa, dove ho un forno decente, proverò subito a farle! Baci
    Ale

  2. Ciao, carinissime, sono perfette…complimenti!!! ti inserisco subito nel mio contest tu ricorda di inserire il mio banner in questo post e nella home page… a presto
    Marinella

  3. Ciao Caro! Il tuo blog è proprio carino e queste merendine , mmmhh..ke dire sembrano buonissimi , ho visto anche le kinder brioss!! davvero brava!! Decisamente sono moolto più salutari di quelle comprate! Un giorno ke le farò ti farò sapere come son venute. Inoltre ti ringrazio x esserti inserita nei miei followers e ricambio con piacere xkè il tuo blog è davvero …delizioso? si, decisamente delizioso. Senti volevo kiederti una cosa, tu hai visto il mio blog e a me non piace la modalità di presentazione, cioè volevo fare nella prima pagina ho le ricette e le foto (come x es. ne tuo blog. e quello di altre mie amiche) oppure tipo, le ultime 4 ricette che compaiono una dopo l’altra sulla stessa pagina. Il problema è che sono nuova e non so come fare. Ho provato tante volte ma 2 volte ho quasi rischiato di perdere il blog!! mi sapresti spiegare come faccio? Grazie, Mery-
    .

    • ciao mery! credo di aver capito cosa intendi dire, ma anche io quando avevo il mio blog su Blogger avevo tutti i post che si leggevano per “intero”, e non “ridotti” e uno di seguito all’altro come invece sono qui. Secondo me potresti provare a cambiare modello del blog, prova a guardare tra le anteprime se ce n’è qualcuno che presenta i post della home page uno di seguito all’altro. spero di esserti stata utile! a presto! 😉

    • ahah era un wow di stupore?? 🙂 non sono poi così perfette… 😀 grazie per essere passata di qui!! 🙂 a presto 😉

  4. Ma che brava che sei, sembrano proprio quelle vere ma di sicuro sono più buone perchè fatte con ingredienti freschi e genuini. Complimenti ancora!

  5. Splendide pure queste, come le Kinder Brioss! E adesso aspetto le Paradiso che sono le mie preferite! Perchè le hai serbo, vero??? Buon wek end!

    • grazieee milla Luisa!! 🙂 eh già, mi mancano solo le Paradiso! 😀 devo rimediare! 😀 😀 a presto, buon weekend! 😉

  6. Tu non immagini minimamente da quanto io sogni la ricetta di queste merendine-droga! Bravissima!

    Domani mi procurerò gli ingredienti e le farò al più presto!
    Solo avrei un paio di domande, se posso: il latte condensato è reperibile al supermercato?
    Inoltre, la copertura è di cioccolato fondente, non è forse troppo amara? Ovviamente questo lo appurerò con la pratica 😀 Ma va bene usare un cioccolato non troppo fondente?

    Beh, non mi resta che mettermi all’opera al più presto. Grazie mille per questa preziosissima ricetta!

    • ciao Irene! 🙂 il latte condensato lo trovi nei grandi supermercati, c’è in tubetto o in lattina, ma per fare questa ricetta ti basta quello in tubetto. per quanto riguarda il cioccolato io ho utilizzato quello al 70% di cacao, perchè mi piace molto il fondente, ma tu puoi benissimo utilizzare quello al 50% che è molto meno amaro, oppure addirittura anche quello al latte, anche se cambierebbe un po’ il sapore. spero di esserti stata utile! 🙂

  7. sembra uguale a quella comprata!! mi sono permessa di passare il link a una ragazza che chiedeva una ricetta per la kinder delice ^_^ un bacione!

  8. ho letto la tua fantastica ricetta ke copierò al più presto ma una piccola domanda si può sostituire in qualke modo il latte condensato?? e quanto durano una volta farcite??Grazi grazie!!

    • ciao Mary! il latte condensato puoi anche non metterlo e farcire le merendine con sola panna montata. Si conservano circa 4-5 giorni in frigorifero, volendo le puoi anche congelare una volta preparate! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vota questa ricetta:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.