Crea sito

Torta ai gelsi neri e limoncello

La mia prima torta a piani è stata proprio questa: gelsi neri, more e limoncello!
Un sapore estivo e fresco, perfetto come dopocena!

  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni20
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gfarina 00
  • 300 gzucchero
  • 6uova
  • 1 baccavaniglia
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • 4tuorli
  • 150 gzucchero
  • 500 mllatte
  • 70 gfarina 00
  • 1 baccavaniglia
  • q.b.more
  • 500 gmascarpone
  • q.b.limoncello
  • 2limoni
  • q.b.colorante alimentare
  • q.b.zucchero a velo
  • 10 fogliementa

Strumenti

  • 1 Sac a poche
  • 1 Bilancia pesa alimenti
  • 1 Ciotola

Preparazione

  1. Per il pan di spagna:

    In planetaria iniziare a montare 6 uova e 300 g di zucchero, finché il composto non apparirà chiaro e spumoso. Aggiungere poi la vaniglia prelevando la polpa dalla bacca oppure va bene anche 1 cucchiaino di estratto. Continuare a montare e aggiungere poi 300 g di farina e 1 bustina di lievito setacciati. Imburrare e infarinare una tortiera di 22 cm, riempire col composto e infornare a 170º forno statico per 40 minuti. Per controllare la cottura del pan di spagna fate sempre la prova stecchino. Lasciate raffreddare e tagliatelo poi a metà con un coltello seghettato. (Io ho fatto 2 pan di spagna in modo che la torta venisse a 4 piani).

    Per la farcia:

    Montare in una ciotola i 4 tuorli con 150 g di zucchero, aggiungere poi la vaniglia e 70 g di farina ben setacciata. In un pentolino scaldare 500 ml di latte e tenere da parte un bicchierino per stemperare il composto preparato in precedenza. Quindi stemperate la crema e poi trasferite il composto nel latte tiepido sul fornello, continuate a mescolare con una frusta per evitare che si formino grumi finché la crema non si sarà addensata (lo capirete non appena vedrete la prima bollicina in superficie). Spegnete il fuoco e trasferite la crema in una ciotola di ceramica coperta con della pellicola. Lasciate riposare a temperatura ambiente e poi riponetela in frigo finché non la utilizzerete.

    Per la bagna:

    Ponete il limoncello in un contenitore e aggiungeteci i gelsi (vanno bene anche le more) e un po’ di zucchero con un bicchierino d’acqua. Mescolate per bene e lasciate macerare per qualche ora.

    Per il frosting:

    Montate il mascarpone con lo zucchero a velo finché la crema non diventerà liscia e omogenea. 1/4 della crema potete metterla da parte e aggiungerci del colorante, io ho utilizzato quello lilla.

    Assemblaggio:

    Prendete un vassoio, adagiateci uno strato di pan di spagna, bagnate con la bagna al limoncello, aggiungete la crema pasticceria insieme ai gelsi macerati. Continuate così fino all’ultimo strato. Mettete in freezer la torta per 15 minuti ad assestare. Passato questo tempo è arrivato il momento di “stuccarla”! In una sac a poche mettete la crema al mascarpone e con una spatola iniziate a ricoprire per bene la torta, livellatela finché non sarà perfettamente liscia.

    Con un’altra sac a poche decorate la superficie della torta con la crema al mascarpone colorata, aggiungete i gelsi, le foglioline di menta e i pezzetti di limone intorno alla base.

    Mettete nuovamente la torta in freezer per 15 minuti e poi trasferitela in frigo. Lasciare riposare per un paio d’ore prima di mangiarla, et voilà, la vostra torta è pronta!

NB

Alla crema pasticciera potete aggiungere anche la panna montata così da avere una crema più leggera. Se volete saperne di più vi aspetto sul mio profilo instagram https://www.instagram.com/cesca.food/

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cescafood

Ciao sono Francesca! Ho 24 anni e sono una studentessa di scienze politiche. Mi ha sempre appassionato la cucina e tutto ciò che gira intorno ad essa: la panificazione, la pasticceria! Sono una calabrese DOC, amo il buon cibo, il buon vino e soprattutto il peperoncino piccante che non deve mai mancare a tavola. Se ti piacciono le mie ricette, seguimi!