Crea sito

Drip cake crema chantilly, fragole e lamponi

Una torta a piani, farcita con crema chantilly, fragole e lamponi! Fresca ma allo stesso tempo delicata, dai colori pastello, che farà impazzire grandi e piccini!

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni20
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti 4 dischi pan di spagna

  • 2uova
  • 75 gzucchero
  • 75 gfarina 00

Ingredienti crema chantilly

  • 500 mllatte
  • 70 gfarina 00
  • 4uova
  • 1scorza di limone
  • 1 baccavaniglia
  • 150 gzucchero
  • 200 mlpanna fresca da montare (zuccherata)

Ingredienti frosting

  • 500 gmascarpone
  • q.b.zucchero a velo
  • 200 mlpanna fresca da montare (zuccherata)

Per decorare

  • 200 gcioccolato bianco
  • q.b.colorante alimentare (rosa)
  • (Fiori)
  • q.b.lamponi
  • 500 gfragole
  • q.b.alchermes

Preparazione pan di spagna:

  1. Io ho realizzato 4 dischi di pan di spagna ma voi potete prepararne 1 o 2 e tagliare i dischi in base a quanto alta volete realizzare la torta.

    Innanzitutto separiamo i tuorli dagli albumi e li montiamo entrambi, aggiungendo man mano nei tuorli 50 g di zucchero e negli albumi 25 g.

  2. Dopodiché incorporiamo gli albumi ai tuorli e man mano aggiungiamo la farina setacciata.

    Imburriamo e infariniamo una teglia e versiamo il nostro composto, che facciamo cuocere a 180º per circa 30 min.

    Fate comunque sempre la prova stecchino, perché la temperatura cambia in base al forno.

  3. Ripetete questo procedimento per 4 volte, in modo da avere i dischi di pan di spagna.

    Lasciateli riposare fino a che si raffredderanno completamente.

Preparazione crema chantilly:

  1. La crema chantilly non è altro che crema pasticciera e panna montata.

    Quindi, montiamo i tuorli con lo zucchero. Nel frattempo mettiamo il latte a scaldare e grattugiamo 1 scorza di limone.

    Al composto di tuorli e zucchero aggiungiamo la farina setacciata e la vaniglia, dopodiché stemperiamo con un po’ di latte.

    Quando sul fuoco, il latte è caldo, aggiungiamo il composto di tuorli, zucchero e farina e iniziamo a mescolare finché la nostra crema pasticciera non si sarà addensata.

    La facciamo raffreddare, la setacciamo, montiamo la panna e la incorporiamo. Ed ecco che la nostra crema chantilly è pronta!

Preparazione frosting:

  1. Montiamo la panna in una ciotola ben fredda, aggiungiamo la panna e lo zucchero a velo qb.
    Potete regolarvi assaggiando la crema e dolcificarla in base ai vostri gusti!

Per la bagna:

  1. Tagliamo le fragole e le lasciamo a macerare con zucchero, succo di limone e alchermes per qualche ora, dopodiché la nostra bagna sarà pronta.

    Se invece volete utilizzare una bagna analcolica potete usare solamente il succo delle fragole aggiungendo poi un po’ di acqua e zucchero!

Assemblaggio torta:

  1. Disponiamo un disco di pan di spagna su un vassoio, lo bagnamo per bene e facciamo uno strato di crema chantilly, aggiungendo poi le fragole. Ripetiamo questa operazione fin quando non arriviamo all’ultimo disco di pan di spagna, che bagniamo anche questo per bene.

  2. Adesso possiamo stuccare la torta. Io mi sono aiutata con una spatola liscia, così che venisse più omogenea la stesura della crema al mascarpone.

    Dopodichè riponiamo la torta in freezer per 15 minuti.

  3. Sciogliamo il cioccolato a bagnomaria e aggiungiamo il colorante.

    Mescoliamo così che si raffreddi più velocemente e poi lo versiamo in una sac a poche. Prendiamo la nostra torta e iniziamo a realizzare il nostro “drip”. Il contrasto caldo/freddo farà in modo che le gocce si asciughino velocemente, avendo così un effetto drip perfetto.

    Ricopriamo anche la superficie di cioccolato, realizziamo delle decorazioni con la panna e infine ultimiamo la torta con dei fiori e dei lamponi!

Vi aspetto sul mio profilo instagram cesca.food!

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cescafood

Ciao sono Francesca! Ho 24 anni e sono una studentessa di scienze politiche. Mi ha sempre appassionato la cucina e tutto ciò che gira intorno ad essa: la panificazione, la pasticceria! Sono una calabrese DOC, amo il buon cibo, il buon vino e soprattutto il peperoncino piccante che non deve mai mancare a tavola. Se ti piacciono le mie ricette, seguimi!