Yogurt fantasia di frutta

Per una fresca colazione estiva vi propongo lo yogurt fantasia di frutta, ideato inizialmente per i miei figli e diventato poi un classico per tutta la famiglia.

Non si tratta, in realtà, di una vera e propria ricetta ma uno di spunto o un’idea per trasformare un semplice e triste yogurt bianco in una colazione, una merenda o una pausa gustosa e colorata. Alla faccia, permettetemi di dirlo, di quegli yogurt con barattolino annesso di frutta molliccia o croccantini da aggiungere sullo yogurt, che anch’io compravo in passato su richiesta dei miei figli e che ora non compro più perché preferisco questa mia versione casalinga con frutta fresca e frutta secca mista e con l’aggiunta di quello che la fantasia mi suggerisce.

yogurt fantasia di frutta

Vi suggerisco di variare gli ingredienti ogni volta, per incentivare i bambini ad assaggiare miscellanee diverse: potete usare la frutta di stagione che più vi piace, potete sostituire le nocciole e le arachidi con mandorle, semi di girasole o noci, potete aggiungere uvetta, cocco o ogni tipo di frutta disidratata vi ispiri al momento, oppure pezzetti di cioccolato, riso soffiato o fiocchi d’avena… insomma otterrete sempre e comunque uno yogurt fantasia di gusti e colori per una colazione varia e, soprattutto, sana.

Per quanto riguarda lo yogurt, io spesso lo preparo da sola con la yogurtiera, altrimenti mi limito ad acquistare lo yogurt bianco naturale non zuccherato, perché preferisco zuccherare (sempre che lo faccia) nella quantità decisa da me.

Yogurt fantasia di frutta

Ingredienti (in quantità a piacere)
Yogurt bianco naturale
Frutta fresca (oggi pesca)
Arachidi
Nocciole (oggi in granella)
Biscotti secchi
1 cucchiaino di zucchero (facoltativo)
Wafer per decorare

Procedimento
Sbriciolare un paio di biscotti sul fondo della coppetta.
Versare lo yogurt.
Spolverizzare la superficie con un cucchiaino di zucchero (chi vuole, ma non è obbligatorio).
Aggiungere la pesca, lavata ma non sbucciata, tagliata a piccoli pezzi.
Cospargere con granella di nocciole e arachidi sbriciolate grossolanamente.

Decorare con wafer o altri biscotti graditi ai bambini e… buona colazione!

Grazie per letto questa ricetta! 🙂

Seguitemi anche su Facebook! La mia fanpage è qui!!

Precedente Pizza (margherita e varianti) Successivo Insalatona mista

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.