Yogurt con fragole e nocciole

Buongiorno! oggi vi lascio una ricetta al volo perché sono di fretta!! Ecco a voi lo yogurt con fragole e nocciole e fiocchi d’avena e scorze d’arancia e… tutto quello che ci va! 😀

yogurt con fragole e nocciole

In questo periodo in cui le fragole sono diventate la frutta più mangiata a casa mia non potevo non mostrarvi queste coppette di yogurt con fragole e nocciole: sono diventate la colazione preferita dai miei figli! 🙂

Yogurt con fragole e nocciole

Ingredienti (in quantità a piacere)
yogurt bianco naturale
fragole marinate con zucchero e limone (oppure fresche)
fiocchi d’avena
nocciole intere
scorze d’arancia candite
biscotti integrali
zucchero di canna (facoltativo)

Procedimento
Per queste coppette di yogurt con fragole e nocciole si possono usare sia le fragole fresche sia le fragole marinate in zucchero e limone.

Io questa volta ho preferito preparare le fragole in anticipo. Per questa semplice preparazione procedere così:

Lavare le fragole, togliere il picciolo, tagliarle a pezzetti. Metterle in una ciotola, irrorarle con succo di limone e zuccherarle. Io ho usato lo zucchero di canna perché con le fragole secondo me ci sta benissimo.

Mescolare le fragole e metterle in frigo per alcune ore, finché non si sarà sciolto lo zucchero e non avranno rilasciato il succo.

Al momento di preparare le coppette per la merenda o per la colazione (in questo caso le fragole occorre prepararle la sera prima) impiegherete solo cinque minuti!

Per prima cosa versare lo yogurt nelle coppette.

Ricoprire lo yogurt con uno o due biscotti sbriciolati, i fiocchi d’avena, circa due cucchiai per ogni coppetta, le scorze d’arancia tagliate a pezzettini, le nocciole e le fragole in quantità a piacere.

Non dimenticate di aggiungere alcuni cucchiai del succo delle fragole. E’ fondamentale!!

Facoltativa l’aggiunta di ulteriore zucchero e di biscotti sbriciolati.

yogurt con fragole e nocciole

Vi saluto al volo! Non prima di avervi augurato buona colazione, oppure buona merenda!!!

Ciaooo!

Grazie per aver letto questa ricetta! 🙂

Seguitemi anche su Facebook! Cliccate qui!!

Precedente Tartine rustiche con cipolla arrostita Successivo Maionese vegana

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.