Tre anni di blog e una novità

Ieri ho festeggiato il compliblog, cioè il compleanno del blog, cioè del giorno in cui ho pubblicato la mia prima ricetta. Sono tre anni!

Tre anni di blog…

Sono trascorsi tre anni da quando ho cliccato su quel tasto, senza che sapessi nulla di quello che mi aspettava, senza sapere come si scrive una ricetta, senza saperne nulla di articoli o pagine o plugin, o di parole astruse come tag, insights o seo.
In tre anni qualcosa ho imparato, non tutto 😛 giusto qualcosa.

Eh, quel qualcosa a volte non è ancora abbastanza, come ad esempio mi è successo ieri: con l’articolo pronto – questo articolo che state leggendo – ho dovuto posticipare la pubblicazione, perché la “novità” di cui faccio sfoggio nel titolo… ehm, mi ha dato qualche problemino tecnico!!

Per fortuna che in questi tre anni ho imparato almeno le cose basilari, almeno quelle indispensabili a tenere in piedi il blog, almeno quelle! Che sia forse perché sono solo due, esattamente due??? 🙄
La prima: creare articoli, scriverli e pubblicarli. Ehhhh e che sarà mai?
Nulla, non è nulla, dopo che si è imparato. Sembra banale, dopo. Ma la vera verità è che tre anni fa dopo il fatidico click “crea blog” ho impiegato una settimana prima di capire i meccanismi che stanno dietro alle quinte di un blog! e prima di riuscire a cliccare su “pubblica”! (colpa dell’età, lo so! sono certa che mio figlio dodicenne non avrebbe avuto il minimo problema!).
La seconda: fare foto decenti. Tre anni fa credevo di saper fotografare. E invece non era vero. D’improvviso mi sono resa conto che un risotto buonissimo, un pane morbidissimo, un dolce al cacao golosissimo, per i quali avevo ricevuto gli elogi di marito e figli, si trasformavano in cose bruttine e per niente golose una volta fotografati! Che depressione! Nei primi giorni di blog mi ero davvero depressa! e mi ripetevo guarda te in che impresa difficile mi sono imbarcata! 😀
Meno male, va’, che almeno queste due cose, almeno un pochino, le ho imparate.
Certo, le mie foto non sono foto da copertina, ma adesso ne sono soddisfatta, perché per me rispecchiano i miei piatti, mostrano quel che ho cucinato, sono realistiche (almeno a mio giudizio), e in questo “realismo” spero che voi possiate rispecchiarvi, e possiate avere un’idea, la più precisa possibile, di come riuscirà il piatto, cioè di quel che potete ottenere realizzando le mie ricette.
E quando ricevo le vostre foto e i vostri commenti, be’ vi assicuro che la “depressione” di tre anni fa non c’è proprio più, anzi! Adesso sono così contenta d’avere questo blog!

Perché al di là delle mie lacune tecniche 😛 il bello dell’avere il blog è che mi consente di condividere. Condividere la passione per il cucinare, l’interesse per un certo tipo di cucina, e anche per la voglia di “chiacchierare”. Anche lo scrivere e il parlarci per chat o per messaggi è una forma di chiacchiera in fondo.
E queste chiacchiere ci consentono di imparare qualcosa. Anche di fare amicizie!
Con alcune persone ho contatti giornalieri, ci diamo il buongiorno e la buonanotte, c’è chi chiede consigli sulla pagina fb, consigli a cui altri lettori o altre blogger rispondono, e questo scambio reciproco mi piace molto. Anche il fatto d’aver potuto conoscere altre blogger è una bella cosa, che tre anni fa non immaginavo, persone che mai avrei potuto conoscere se non ci fosse stato il blog. Con alcune di loro adesso ho davvero una vera amicizia, e se non ci siamo ancora viste di persona so che succederà 🙂 Come ad esempio è successo con Luisa: pensate, l’ho avuta vicina per anni e anni, mio figlio è certo che le nostre famiglie si siano incrociate per strada e che ci sia capitato di mangiare nella stessa pizzeria prima di conoscerci! Prima di scoprire che ci conoscevamo già attraverso i nostri blog!

…e una novità

In occasione dei due compliblog precedenti vi avevo proposto due ricette.

Nella prima, quella dei panini al latte, vi avevo raccontato i motivi per cui avevo aperto il blog e come il tutto era avvenuto (e i panini al latte fateli eh. Ricetta datata sempre riuscita 😉 ).
Al secondo compliblog avevo una gran voglia di festeggiare, perciò vi avevo proposto quella che è diventata la ricetta dei nostri festeggiamenti: la mia cheesecake (l’avete provata? che state aspettando? 😀 ).

Quest’anno ho deciso di non ripetermi, basta ricette da compliblog!
Quest’anno ho voluto provare a fare un passo avanti, e cimentarmi con una di quelle cose tecnologiche che tre anni fa non avrei saputo affrontare… E che… ancora adesso! continuo a non saper affrontare!! Fffiuuu!! E’ stata una faticaccia settare il tutto!!! Anche se non proprio tutti i problemi sono dipesi dalla mia scarsa attitudine tecnica, sgrunt, è stata una faticaccia lo stesso!!! ri-sgrunt!
Ma alla fine c’è! eccola qua! E’ la Newsletter! E’ questa la novità 🙂

Iscrivetevi!
Con la Newsletter riceverete per mail le mie ricette, qualche consiglio, qualche chiacchiera inedita non presente nel blog. Si tratterà di una Newsletter a cadenza quindicinale (giorno più giorno meno 😉 ), non temete non intendo intasarvi la casella di posta con invii giornalieri!

Iscriversi è molto semplice, basta cliccare sull’immagine sottostante, si aprirà la pagina contenente il link al modulo d’iscrizione. All’interno della pagina troverete ulteriori informazioni.
(Perché vi sia semplice trovare questa pagina nel blog la inserisco anche nel menu di testata, in altro a destra.)

busta verde 3 anni di blog

Grazie a tutti i nuovi iscritti!
Grazie a tutti voi che siete passati a leggere le mie ricette.
Grazie a tutti voi che mi avete scritto.
Grazie a tutti voi che avete provato le mie ricette e mi avete mandato le foto.

Grazie per la gentilezza con cui vi ponete, sia qui nei commenti del blog che nella pagina fb. In un mondo social che non sempre è delicato e rispettoso io posso dire d’aver incontrato sempre persone gentili con cui parlare piacevolmente, e di questo davvero vi ringrazio.

Come sempre aspetto i vostri commenti, i vostri suggerimenti, le vostre domande. Qui dopo quest’articolo, o dopo una delle ricette, oppure nella pagina fb.

Vi aspetto alla prossima ricetta, anzi… alla prima newsletter! 🙂

 

Precedente Risotto al radicchio trevigiano e toma piemontese Successivo Dolcificare il kefir con lo sciroppo d'agave

2 commenti su “Tre anni di blog e una novità

  1. Davvero tanti auguri e scopro che in pratica abbiamo iniziato insieme a bloggare, e ti invidio l’aver impiegato solo una settimana a capire come si gestisce un blog 😛
    Malgrado quanto si dica in giro, i blogger tendono ad essere persone socievoli e disponibili, forse perché condividono tutti il piacere di comunicare e quindi amano più di altri fare nuove amicizie e soprattutto tenerle salde. Mi piace pensare di essere fra gli “amici inaspettati” raggiunti tramite il blog ^_^

    • catiaincucina il said:

      Lo sei 🙂
      E sei anche più modesto, perché non ci credo affatto che tu ne sappia meno di me nel gestire un blog! 😛

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.