Pancakes al cioccolato senza uova

Ve lo ricordate, vero, che domenica scorsa avevo mostrato sulla pagina fb una foto dei miei pancakes al cioccolato? Sono fatti senza uova e con il latte di soia homemade, e sono buoni buoni buoni, ve l’assicuro!

pancakes al cioccolato con latte di soia

Dicono che i pancakes debbano essere impilati, e chi siamo noi per dire che non è vero? Se per gustare al meglio i pancakes bisogna disporli a torretta… bene, allora… facciamolo! 😀

Quelli che vedete qui sono gli ultimi quattro pancakes di tutta la mia produzione domenicale. Eeehhh ma mica mi sono ricordata di contarli!!! non ricordo quanti ne sono venuti in totale, diciamo che… erano sufficienti per 4 persone 😀 😉

pancakes al cioccolato senza uova

E le foto le ho fatte mentre i miei figli erano già a tavola che aspettavano trepidanti di iniziare la colazione…
…e vabbe’… che dico… in realtà non hanno resistito e non mi hanno per nulla aspettato! perciò, insomma, ho dovuto scattare le mie foto più che velocemente, per non rischiare di arrivare a tavola a colazione già finita! 😀

Eh già, perché era domenicaaaa! e la colazione domenicale è speciale, no? A noi piace che la colazione domenicale sia diversa da quella degli altri giorni. Spero che sia così anche per voi, trovo che iniziare la domenica con una bella colazione sia rilassante, è uno di quei momenti per cui aspettare la domenica!

Questi pancakes al cioccolato senza uova e senza latte (vaccino) sono il risultato di una delle mie sperimentazioni in cucina: dovevo sperimentare il mio latte di soia!!!

Se avete già letto la mia ricetta del latte di soia fatto in casa, sapete già che prima di arrivare a stabilire la ricetta definitiva, ho avuto qualche problemino di “profumo di fagioli” che non mi piaceva.
Ecco, di tutti gli esperimenti che ho fatto per “infilare” il latte di soia in varie ricette dolci e salate (salate senza sale, eh, come al solito) questi pancakes al cioccolato sono stati la ricetta che più mi ha sorpreso, tanto ci sono piaciuti.
Il latte di soia fatto in casa sostituisce il latte vaccino senza farsi riconoscere, e può “ingannare” anche il più accanito sostenitore, e bevitore, di latte che io conosca (mio marito 😉 😀 )

Ricettaaaa!!!

Pancakes al cioccolato senza uova

Ingredienti per un numero indefinito di pancakes (forse 16, forse 20)
150 g di farina 0
1 cucchiaio colmo di zucchero di canna
3 cucchiaini di cacao amaro
4 cucchiaini di cacao zuccherato
3 cucchiaini di cioccolato sbriciolato (sia fondente che al latte, cioè le uova di pasqua 🙂 )
mezzo cucchiaino di lievito per dolci
200 g di latte di soia homemade
1 cucchiaino di olio di semi
olio q.b. (poco) per la padella

Procedimento
Mescolare alla farina tutti gli ingredienti secchi.

Aggiungere poco alla volta il latte di soia mescolando con un cucchiaio.
Vi ho dato 200 grammi di latte di soia negli ingredienti perché è quella che di solito uso. Rifacendo questi pancakes in altre occasioni ho notato che cambiando la farina è stata necessaria una quantità di latte lievemente maggiore. Considerate questa possibilità in base alla consistenza della vostra pastella, aggiungete un cucchiaio di latte di soia in più e verificate, eventualmente aggiungetene un secondo, dopodiché non dovrebbero servirne altri.

Aggiungere anche l’olio poi frullare con lo sbattitore elettrico.

Il cioccolato sbriciolato l’ho aggiunto alla fine.

Scaldare una padella antiaderente. Mi raccomando di non farla scaldare troppo, il teflon non deve subire eccessivi surriscaldamenti.

Ungere la padella con poco olio, giusto un velo, e versate il composto a cucchiaiate. Uno o due cucchiai di composto per ogni pancake, a seconda della grandezza che si vuole ottenere.

Secondo la misura della padella si possono cuocere 3 o 4 pancakes alla volta senza farli attaccare l’un l’altro.

Quando si formano le bollicine i pancakes possono essere girati usando una paletta. Cuociono velocemente, un minuto per parte, forse anche meno.
Le bollicine sono visibili solo su un lato, quando girerete il pancake l’altro lato si cuocerà senza formare le bollicine.

Servire subito i vostri pancakes al cioccolato disposti a torretta. O anche no 😀 infatti i miei figli mangiano i pankakes nei modi più disparati, ad esempio a mo’ di panino farcito con marmellata o crema di nocciole, ma anche mangiati da soli sono molto buoni.
Si possono ricoprire di marmellata o miele o sciroppo d’acero, insomma di quello che si vuole.

Ma… eheheh… se per caso anche voi, come me, avete un’amica che si chiama Luisa, che vi regala un barattolo di marmellata di more fatta in casa… ecco! a quel punto non avrete più dubbi su quale sia il topping ideale per i vostri pancakes al cioccolato! 😀

pancakes al cioccolato con marmellata di more

Slurrrrp!!!! 😀

Nota: visto che ho usato il cacao zuccherato, e visto anche che ho usato del cioccolato misto (cioè un po’ fondente e un po’ al latte), non posso etichettare questa ricetta come vegana, anche se in linea di principio lo sarebbe. Però io lo so che i vegani lo sanno, che basta proprio pochissimo per trasformare dei pancakes al cioccolato senza uova non vegani in pancakes vegani… perciò…

…non mi resta che augurare buona colazione a tutti voi, vegani e vegetariani e onnivori! perché anche gli onnivori possono apprezzare ogni tanto una ricetta vegana o quasi vegana come questa, che nulla ha da invidiare a quella dei pancakes fatti con le uova e con il latte. Secondo noi. 😉

Ciaoooo!

Vi aspetto sulla pagina Facebook

e anche su Pinterest 🙂

Precedente Muffin alle fragole - ricetta kefir Successivo Crocchette di ricotta e okara

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.