Insalata di cereali con fragole e aceto balsamico

Vi presento la mia insalata di cereali con fragole, zucchine e carote condita con aceto balsamico.

È un piatto estivo che vi avevo già mostrato in foto due o tre mesi fa… anzi cioè, spiego meglio: vi avevo mostrato sulla mia pagina fb un’insalata di riso condita con verdure e fragole e aceto balsamico che avevo mangiato (e con molta soddisfazione) in una gastronomia con ristoro che si trova qui, non troppo distante da casa mia. E che fin da quel giorno avevo deciso di provare a rifare da sola.

Ho atteso che arrivassero le fragole buone, di stagione e di produzione locale, e poi mi sono cimentata, con un paio di modifiche alla ricetta come spesso mi piace fare.

E oggi ci sono, dopo qualche peripezia che mi ha fatto allungare i tempi di scrittura (peripezia = muratori e idraulico in giro per casa), la ricetta è pronta!

Prima della ricetta vi do qualche spiegazione, se vi interessa (spero di sì 😀 ).

Le mie variazioni: innanzi tutto, invece del solo riso ho usato un misto 5 cereali, secondo me proprio adatto ad un piatto come questo. Poi – modifica più consistente – ho eliminato i gamberetti che erano presenti nella ricetta originale. Ehhhh lo so! sì lo so cosa state pensando!! ma ho il marito che non li mangia, bisogna adattarsi no? 😀

Comunque sappiate che non tutto il male vien per nuocere – sempre che non mangiar gamberetti sia un male visto che, scelte alimentari a parte, sono allergenici e tante persone non possono mangiarli – perché in questo modo ho ottenuto un’ insalata di cereali vegana che è davvero un ottimo primo piatto, fresco e piacevolmente originale grazie alla presenza delle fragole.

E poi ho sfoderato, ta dan!, anche una versione vegetariana con feta sbriciolata, che ha trasformato il vegan piatto in un piatto unico, utilissimo nelle giornate calde come quelle di questo periodo.

Eccola qua, la mia insalata di cereali alle fragole qui in questa prima foto nella versione con la feta (poi dopo la ricetta vi mostro la foto della versione vegana):

insalata di cereali alle fragole con aceto balsamico v
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    12 minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 320 g Mix di cereali (grano, riso, orzo, farro, avena)
  • 10 fragole
  • 1 zucchina
  • 1 carota
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Glassa di aceto balsamico
  • q.b. Origano
  • 100 g feta (facoltativa)

Preparazione

  1. Cuocere il mix di cereali in acqua per il tempo indicato sulla confezione (il mio aveva un tempo di cottura di 12 minuti).

    Lavare e grattugiare con una grattugia a fori grossi la zucchina e la carota.

    Lavare e tagliare a pezzetti le fragole.

    Quando i cereali sono cotti, scolarli, versarli in una insalatiera e condirli con olio e origano.

    Mescolare, unire carota e zucchina grattugiate. Mescolare di nuovo, aggiustare d’olio, se necessario, e aggiungere le fragole rigirando il tutto con delicatezza.

    Riporre in frigo a rinfrescare per un’oretta, non troppo a lungo perché non deve risultare freddissima ma solo fresca.

    Al momento di servire, impiattare e decorare ogni singolo piatto con l’aceto balsamico in crema.

    Per motivi estetici è preferibile versare l’aceto subito prima di portare in tavola, e senza mescolare (per evitare che tutti gli ingredienti assumano la colorazione scura del balsamico).

  2. insalata di cereali fragole e aceto balsamico
  3. Suggerimenti:

    Ci sono piaciute molto entrambe le versioni, con e senza feta. Se volete provare la versione con, vi suggerisco di aggiungere la feta sbriciolandola grossolanamente, con le mani o schiacciandola con una forchetta.

    Se volete provare la versione con gamberetti originaria, io li cuocerei in padella, con poco olio e spadellandoli per alcuni minuti, magari bagnandoli con del succo di limone.

    Ecco, e adesso so che prima o poi proverò anch’io a rifare questa ricetta con i gamberetti! mmmm magari quando mio marito avrà un pranzo di lavoro fuori casa, forse è meglio 😀

    Buon appetito a tutti!

  4. insalata di cereali alle fragole con aceto balsamico
  5. Come sempre vi aspetto anche sulla pagina Facebook e su Pinterest 🙂

Consigli senza sale

Senza saleAvevo già provato ad aggiungere le fragole in un primo piatto, si trattava di questo risotto fragole e ananas nel quale vi avevo detto che l’idea di aggiungere sale in una ricetta con le fragole (e l’ananas) mi impensieriva un po’, cioè frutta + sale non mi attrae granché. Ecco, oggi la cosa si ripete, perciò niente sale in questa insalata di cereali e fragole! 😀 E poi… se fate la versione vegetariana c’è già la feta ad insaporire, perciò non temete che la quantità di sodio giornaliero la assumete di certo anche senza salare 🙂 Anzi, ricordatevi di sciacquare la feta per togliere l’eccesso dovuto alla salamoia, mi raccomando!

E ora… i miei consigli senza sale!

Se sei interessato a ridurre o eliminare il sale, ricorda sempre di:

  • Diminuire il sale gradualmente, il palato deve abituarsi pian piano e non deve accorgersi della progressiva riduzione.
  • Utilizzare le spezie. Peperoncino, pepe, curry, noce moscata, cannella, chiodi di garofano, cumino…
  • Utilizzare le erbe aromatiche. Basilico, prezzemolo, origano, timo, salvia, maggiorana, rosmarino, menta…
  • Utilizzare i semi. Sesamo, pinoli, mandorle, noci…
  • Utilizzare ortaggi piccanti o frutta. Aglio, cipolla, limone, arancia…
  • Utilizzare il mio granulare vegetale senza sale
  • Preferire i cibi freschi.
  • Evitare le cotture in acqua, preferire cotture che non disperdano i sapori (piastra, cartoccio, vapore, microonde)
  • Evitare di portare in tavola la saliera!
  • Concedersi a volte uno strappo alla regola. Fa bene all’umore e aiuta a perseverare.

Se non vuoi, o non puoi, rinunciare al sale:

  • Puoi provare ugualmente le mie ricette salando secondo le tue abitudini. 🙂

Precedente Insalata di pasta con pomodori e stracchinato di capra Successivo Raccolta di ricette estive

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.