Crostata cuoricini con granella di noci e nocciole

Non sapevo come chiamarla, questa crostata cuoricini. Avevo pensato di chiamarla crostata con marmellata di fragole, perché è questo che in realtà è. 🙂
Poi volevo chiamarla crostata con granella di noci e nocciole, ma mi sembrava fuorviante non menzionare la marmellata.
Poi mi sono resa conto che domani è San Valentino. Anche se in realtà, devo dirlo perché è la verità, quando ho fatto questa crostata non ho assolutamente pensato a San Valentino!

Perciò, alla fine ho deciso di chiamarla così, crostata cuoricini. Mi è sembrato il nome più indicato.

crostata cuoricini

E’ una cosa che faccio spessissimo, quella di decorare le crostate con cuori o fiori o stelle o, comunque, usando le formine dei biscotti. A volte, per far contento mio figlio quando era più piccolo, le ho decorate anche con biscotti a forma di aereo e di missile. 🙂
E’ un modo semplice per rallegrare i bambini. E i miei figli accolgono sempre queste semplici decorazioni con un “ohhh, che bella crostata!”. E quindi… perché non farlo?

Si tratta di una crostata classica, fatta con la mia pasta frolla classica.
L’ho farcita con marmellata di fragole e l’ho decorata con granella di noci e nocciole, un’aggiunta che non è solo una semplice decorazione ma dà quel gusto in più, che ben si adatta alla marmellata di fragole e che aggiunge una nota croccante che a noi piace molto.

E ammetto che l’invenzione non è mia. Ho copiato questa idea da una crostata simile vista (e mangiata!) al buffet di una gara sportiva dei miei figli.

Per la serie: avete visto che fare sport è utile? 😀

E la mamma ideatrice di questa crostata può sentirsi soddisfatta, perché in tanti l’abbiamo ammirata.. e io anche copiata!

Crostata cuoricini con granella di noci e nocciole

Ingredienti
1 panetto di pasta frolla (esattamente questa)
1 barattolo (non tutto) di marmellata di fragole
granella di noci e di nocciole q.b. (oppure noci e nocciole tritate al coltello)

Procedimento
Il procedimento è dei più semplici.

Preparare la pasta frolla come descritto qui.

Stendere la pasta frolla utilizzando i due terzi del panetto e disporla su una teglia per crostate (io da 24 cm) rivestita di carta forno.

Distribuire la marmellata.

Stendere la pasta frolla avanzata e ricavare dei cuoricini con una formina per biscotti. Io ne ho utilizzate due, di misure differenti.

Distribuire sulla marmellata i cuori di pasta nel modo che vi piace di più.

Cuocere la crostata in forno a 180° per 15 minuti.

Sfornarla e decorarla con la granella di noci e di nocciole nella quantità desiderata.

Lasciar raffreddare la crostata.

Infine, gustate la vostra crostata cuoricini! Con tutta la famiglia. Oppure con la vostra dolce metà. 🙂

Buon San Valentino a tutti voi!

crostata cuoricini

Se volete provare anche altre mie crostate, vi propongo:
Crostata alla marmellata di ciliege fatta sempre con la mia pasta frolla
oppure
Crostata a ragnatela con frolla all’olio
oppure
Crostatine alle more
, con una frolla molto friabile grazie all’aggiunta di semola.

Grazie per aver letto questa mia ricetta! 🙂

Venite a visitare la mia pagina Facebook! E’ qui!

Precedente Pasta con radicchio zucca e tofu Successivo Peperoni ripieni di bulgur

2 commenti su “Crostata cuoricini con granella di noci e nocciole

  1. ma è bellinissimaaaaaaaaa!!!!
    piacciono un sacco anche a me le crostate decorate con le formine dei biscotti (anche se non ho + l’età dei tuoi figli XD ma che ci vuoi fare? XD)
    il blocco del blogger di san valentino ha beccato anche te eh?
    io non sono riuscita a produrre una ricetta che fosse una cuoriciosa. tu una ma per caso…non siamo male come blogger eh? XD

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.