Crema di carote della Flavia

Stasera mia figlia è stata molto carina. Si è offerta di preparare la cena e ha cucinato un piatto speciale, mai fatto prima: la crema di carote.
Ha preso spunto da una ricetta vista in uno dei suoi libri di cucina per bambini (sono una mamma previdente!) (il libro si intitola Faccia di crema), e ha fatto tutto da sola: ha sbucciato e affettato le carote da sola, ha tagliato la cipolla da sola, ha anche apportato delle varianti personali che mi hanno reso molto orgogliosa!

Ne è risultata una crema di carote ottima, semplice, delicata ma sostanziosa, arricchita con crostini di pancarré integrale.

crema di carote

Crema di carote della Flavia

Ingredienti
500 g di carote
300 g di latte
50 g di cipolla
300 g di acqua (+ altra q.b.)
olio
5 fette di pancarrè integrale

Procedimento
Pelare le carote e affettarle, sbucciare e tagliare la cipolla.
Mettere tutto in una pentola con il latte e l’acqua.
Far bollire per 20 minuti poi frullare con il frullatore ad immersione.

A cottura ultimata la consistenza per i nostri gusti era un po’ troppo densa, perciò abbiamo deciso, con il benestare di mia figlia, di aggiungere altra acqua fino alla giusta densità.

Poi Flavia ha tagliato (con le forbici così non si sbriciola) il pane a dadini e lo abbiamo abbrustolito in una padella appena unta d’olio.
Infine un giro d’olio nei piatti e… ci siamo gustati un piatto super.

E brava Fla! 🙂

senza saleLa ricetta originale prevedeva un solo pizzico di sale. A mio parere un pizzico e nulla sono equivalenti! E, comunque, trattandosi di una ricetta nata come ricetta per bambini, è più che naturale omettere il sale o usarne davvero solo un pizzico. L’informazione che mi sento di dare riguardo la sapidità di questa crema di carote è che oltre ad una consistenza corposa, ha anche un “sapore corposo”, grazie all’utilizzo del latte. Non vi resta che provarla!

Aggiornamento: vi lascio il link alla categoria Le ricette di Flavia 🙂 Ricette in costante positiva evoluzione, di cui io (cuore di mamma) vado orgogliosa.

Vi aspetto sulla mia pagina Facebook 🙂

Precedente Burger di ceci e patate Successivo Penne integrali al radicchio e pancetta

2 commenti su “Crema di carote della Flavia

    • catiaincucina il said:

      Ciao Monica! ad essere sincera con un latte vegetale non ho ancora provato a farla, ma so che si può fare tranquillamente, devi scegliere il latte vegetale che fa al caso tuo e che si adatta ai tuoi gusti: il latte di riso ad esempio è un po’ dolce e potrebbe accentuare il dolce delle carote secondo me ma so che c’è chi lo usa. Il latte di soia io personalmente lo proverei perché a me piace, ma è un latte vegetale che non è sempre gradito a tutti per il suo retrogusto, non so tu se lo gradisci o no. Ho girato questa domanda ad un’amica poco fa (che ha più esperienza di me in materia di intolleranze ai latticini) e lei mi ha suggerito di provare con il latte di mandorle non dolcificato, la trovo un’alternativa interessante che quasi quasi provo anch’io 😀 Infine ti lascio anche questo suggerimento: puoi usare semplicemente il brodo vegetale magari aggiungendo una patata come addensante, in questo caso puoi prendere spunto dalla mia crema di peperoni, sostituendoli con le carote.
      Spero di esserti stata utile. Se, ti va, poi mi fai sapere? 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.