Biscotti arcobaleno di Flavia

Accanto alle tante ricette che sono in attesa di pubblicazione, da diverso tempo ormai ho una nutrita lista di ricette di mia figlia che vorrei mostrarvi. Flavia ultimamente ha dato prova di buone capacità in cucina e visto che qui noi ne godiamo i frutti… vale proprio la pena parlarne no? 😀

E ne vale così tanto la pena che oggi ho dato un calcio alla mia cronica mancanza di tempo per parlarvi al volo dei biscotti arcobaleno che ha fatto ieri e che abbiamo letteralmente fatto fuori stamattina a colazione 🙂 Mi hanno talmente entusiasmata che sono qui ora all’ora di pranzo a scrivere la ricetta subito subito subito invece di preparare il pranzo 😀 E se finiremo per mangiare solo un piatto di pasta in bianco o un toast al volo ne sarà valsa la pena (ehh cuore di mamma!).

È iniziato tutto così, ieri pomeriggio: quando Flavia mi ha chiesto di spiegarle la ricetta della pasta frolla. E gliel’ho spiegata. Poi mi ha chiesto di assentarmi perché non voleva che la vedessi all’opera. 😀

Ho girovagato per la casa, sono stata un po’ sul terrazzo, ho chiacchierato al telefono con la mia amica Betta… e alla fine…

… eccola qua la fine: dei biscotti arcobaleno che di certo non sono perfetti, ma siccome li ha fatti mia figlia allora sono più che perfetti, sono bellissimi!

biscotti arcobaleno di Flavia
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni80
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per circa 80 biscottini

  • 1 cucchiainoLiquore Strega
  • Coloranti alimentari (giallo, rosso e blu, mezza fialetta per ogni colore)

Preparazione

  1. Preparare un panetto di pasta frolla, alla quale aggiungere un cucchiaino di liquore (Flavia ha usato lo Strega, ma mi ha già detto che la prossima volta vuole provare con la Sambuca 😉 ).

    Se avessi avuto in casa la panna, e se Flavia non avesse voluto farmi una sorpresa tacendomi cosa intendeva produrre 😀 le avrei suggerito la ricetta della pasta frolla alla panna, forse più adatta alla lavorazione che questi biscotti arcobaleno richiedono, ma in ogni caso si può usare la frolla che si preferisce, l’importante è che sia abbastanza elastica.

    Dividere il panetto in 7 parti e colorarne 6, ognuna di esse separatamente, lasciando la settima porzione (più grande delle altre) del colore naturale.

    Per ottenere i colori dell’arcobaleno è sufficiente avere i tre colori base e miscelarli per ottenere tutti i colori, ognuno in una tazza o contenitore separato.

    La quantità di colorante totale utilizzata è quella che vi mostro in foto:

    coloranti utilizzati

    e cioè circa metà fiala per il rosso e il blu, un quarto di fiala per il giallo.

  2. Colorare le 6 porzioni di pasta frolla avendo cura di colorare di viola la pallina più piccola.

    Se avete dei guanti adatti all’uso alimentare può essere buona cosa usarli, Flavia non li ha usati e non vi dico come erano le sue mani alla fine 😀

    pasta frolla colorata

    Le palline di frolla colorata dovranno essere dapprima arrotolate su se stesse come dei salsicciotti o dei filoncini e poi stesi con il matterello, tutte tranne quella viola che dovrà invece rimanere a salsicciotto.

    Di questa fase (cioè della stesura e della realizzazione del rotolo) non ho foto da mostrarvi perché Flavia era troppo concentrata nella realizzazione per pensare a fare le foto (giustamente!), ma sono felice che abbia fotografato le porzioni colorate perché è una foto molto utile).

    Se in futuro rifaremo questa ricetta (e credo proprio di sì 🙂 ) poi aggiungerò le foto ora mancanti, ma vedrete che seguendo bene queste istruzioni non avrete comunque problemi a realizzare questi biscotti 🙂

  3. Dopo aver realizzato il filoncino viola e steso con il matterello quello azzurro, in forma il più possibile rettangolare, avvolgere il salsicciotto viola nel rettangolo azzurro.

    Ritagliare l’eventuale pasta in eccesso per limitare al minimo il sormonto.

    A questo punto stendere tutte le porzioni seguendo l’ordine dei colori così come sono disposti nella foto (dopo l’azzurro il verde, poi il giallo, poi l’arancione e infine il rosso) e avvolgerli tutti in questa sequenza fino ad ottenere un rotolo avente il cuore viola e l’ultimo strato rosso.

    Cercare per quanto possibile di unire ogni strato dalla stessa parte per evitare i sormonti di pasta in punti diversi del rotolo.

    Tagliare le estremità e poi tagliare il rotolo a metà, iniziando il taglio nel punto di sormonto essendo la parte più irregolare.

    Avvolgere ognuna delle due metà con la pasta bianca (cioè la porzione di pasta non colorata).

    Poggiare ogni metà sul piano di lavoro, ovviamente sul lato piatto, e affettare con un coltello a lama liscia ottenendo così i biscotti a forma di arcobaleno.

    biscotti tagliati

  4. Porli su una teglia ricoperta di carta forno,

    biscotti arcobaleno Flavia da cuocere

    e cuocere a 180 gradi per 10, massimo 15 minuti.

    biscotti arcobaleno Flavia cotti

    Buon divertimento!!

    biscotti arcobaleno di Flavia

    Ed ecco come sono all’interno!

    biscotti arcobaleno Flavia interno

  5. Ah! dimenticavo di dirvi che i ritagli e i biscotti mal riusciti non devono essere eliminati! riusciranno ottimi ugualmente! 😀

    biscotti e ritagli

Fateli anche voi! poi mandatemi le foto!

Vi ricordo che potete scrivermi, altre che nei commenti qui sotto, anche sulla pagina Facebook, e che vi aspetto anche in Pinterest 🙂

NB: in rete di biscotti arcobaleno come questi se ne trovano parecchi, soprattutto dopo questo periodo di quarantena durante il quale l’hashtag #andratuttobene ha spopolato. Mia figlia aveva visto dei video su Instagram tempo fa e ha voluto provare a ricrearli in completa autonomia e, a mio modesto parere, con buon intuito soprattutto nella creazione dei colori. A dire il vero lei non era per nulla soddisfatta del colore viola, perché nell’impasto crudo a lei sembrava più un marron che un viola, invece dopo la cottura il colore era perfetto, ed è stata una grande soddisfazione. Yehhh! 😀


biscotti arcobaleno di Flavia

Iscriviti al mio gruppo!

biscotti arcobaleno Flavia interno Sono così legata a questa ricetta e a questo arcobaleno, che ho scelto questa foto come copertina identificativa del mio nuovo gruppo fb. Se vi va di iscrivervi siete i benvenuti 😊👉 Il gruppo di Catia, in cucina e oltre

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.