Biscotti alle nocciole tostate

L’avete preparata la pasta frolla alle nocciole tostate? Avete fatto bene!!! Fra una mezz’ora potrete gustarvi dei biscotti alle nocciole strepitosi!!!

biscotti alle nocciole tostate

Difficilmente uso la parola “strepitoso” per definire una mia produzione, ma questa volta non ci sono davvero altre parole per descrivere questi biscotti alle nocciole, fatti con le nocciole a km 0, o meglio… a km 4 virgola qualcosa, 😀 di cui vi ho cantato le lodi nell’articolo precedente.

Nocciole che sono davvero sul serio, ma proprio proprio, strepitosamente… buone!!

Biscotti alle nocciole tostate

All’inizio volevo chiamarli frollini, anziché biscotti. Mi sembrava che frollini suonasse più professionale.
Perché mangiandoli mi hanno dato la sensazione che neanche fossero stati fatti da me! questi biscotti alle nocciole.
Davvero! Mi sono riusciti così perfetti nel gusto, così croccanti, così friabili al punto giusto!
Con un sapore così dannatamente buono che non sembravano neanche… non so come spiegarmi… non sembravano neanche fatti in casa!

Ah ah ah ah! Mi vien da ridere!!! 😀 Eh, ho appena riletto quello che ho appena scritto. Ah ah ah!! Eh, a volte non è semplice descrivere una sensazione!!!
“…non sembravano neanche fatti in casa”…
Ah ah ah! Non volevo dire che sembravano confezionati, ma neanche che sembravano fatti da un professionista, e non volevo dire che io di solito faccio dei biscotti così cattivi… ah ah ah… che questi biscotti alle nocciole non sembravano neanche fatti da me perché troppo buoni per essere fatti da me! Ah ah ah ah! 😀 😀

Vabbe’, ah ah! Avrei potuto cancellare quello che ho appena scritto ma sto ridendo da sola davanti al pc, e non me lo voglio dimenticare questo momento ridicolo! ah ah!

Ormai mi conoscete, scrivo in modo spontaneo. Si è capito che questi biscotti alle nocciole sono riusciti strabuonissimi? Ecco, era questo quel che volevo dire. 😀 Ah ah!

Torniamo al procedimento!

Vi fidate di me? Spero di sì. E allora… questi biscotti… fateli!!! Procuratevi delle buone nocciole (è una condizione fondamentale eh, che le nocciole siano buone e di buona qualità) e poi preparate questa frolla, il resto (cioè i biscotti) verrà da sé! 🙂
Sono semplici e rustici, hanno poco burro e poco zucchero (perché le frolle a me piacciono così 😉 ), ma hanno un sapooore!!!!

Ingredienti
1 panetto di pasta frolla alle nocciole tostate
nocciole tostate per la decorazione (facoltative)

Procedimento
Dopo aver fatto riposare la frolla in frigorifero per almeno mezz’ora si può procedere con la realizzazione dei biscotti.

biscotti alle nocciole tostate

Formare delle palline di frolla con le mani, poi pressarle leggermente con il palmo della mano oppure con il matterello, come ho provato a fare io perché volevo ottenere una sorta di incavo.

Decorate i biscotti con una nocciola.

Ma anche no. I 50 grammi di nocciole tritate presenti nell’impasto donano un sapore intenso e profumato che per il mio gusto è ottimale, per cui la nocciola in più può non essere necessaria, al sapore. Ma per l’occhio ci vuole 🙂 I biscotti con la nocciola al centro sono decisamente più belli da vedere, pur rimanendo dei biscotti rustici dall’aria decisamente da biscotti fatti in casa.

Porli su una teglia ricoperta di carta forno e infornare per 15-20 minuti a 180 gradi.

Trattandosi di biscotti piuttosto spessi potete ottenerli con l’esterno croccante e l’interno un po’ più morbido, cuocendoli per non oltre 15 minuti. Oppure potete ottenere dei veri e propri frollini croccanti e friabili (come i miei che vedete nelle foto) cuocendoli per qualche minuto in più e lasciandoli poi per 5-10 minuti nel forno spento.

biscotti alle nocciole tostate

Buona colazione!
Buona merenda!
Buona pausa caffè!
Buon… ogni-momento-è-quello-buono-per-gustare-un-biscotto-alle-nocciole!

Vi aspetto sulla pagina Facebook e su Pinterest 🙂

Precedente Pasta frolla alle nocciole tostate Successivo Formaggio di kefir alle erbe aromatiche

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.