Grano saraceno con verdure e pomodori
Grano saraceno con verdure e pomodori


Il grano saraceno con verdure e pomodori è un primo piatto facilissimo e di velocissima realizzazione a base di grano saraceno, carote, sedano, cipolla, pomodori ciliegini e prezzemolo fresco.

Il grano saraceno, al contrario di quanto si potrebbe pensare, non è un cereale perché appartiene alla famiglia Poligonacee e non alla famiglia delle Graminacee ragion per cui viene spesso definito, insieme alla quinoa, come uno pseudo-cereale. Il grano saraceno è una pianta originaria delle regioni montuose dell’Asia che sembra abbai iniziato ad essere diffusa in Europa dal tardo Medioevo. In Italia il grano saraceno viene coltivato soprattutto in Trentino e in Valtellina. In generale, il grano saraceno però non è molto conosciuto cosa che porta ad un suo utilizzo molto ridotto in cucina, un vero peccato perché è buonissimo e soprattutto possiede molte qualità. Il grano saraceno è una fonte di sali minerali come ferro, zinco e selenio. È ricco di proteine che apportano amminoacidi essenziali, mentre non contiene glutine rendendolo quindi adatto a chi soffre di celiachia e di intolleranze al glutine. Il grano saraceno non contiene colesterolo ed è una buona fonte di antiossidanti. Il grano saraceno è perfetto durante l’inverno grazie alle sue proprietà remineralizzanti e fortificanti. Il suo consumo è consigliato durante l’allattamento e nel corso della crescita dei bambini perché favorisce lo sviluppo e la protezione dell’apparato circolatorio. Inoltre, il grano saraceno può essere utile in caso di pressione alta, di livelli alti di colesterolo e, in generale, in caso di stanchezza e di affaticamento.

In cucina, il grano saraceno può essere usato sia nella forma grano saraceno in chicchi di chicco che nella forma di farina. Il può diventare il protagonista di numerosi primi piatti, zuppe e anche torte salate (la sua cottura è analoga a quella di cereali come il riso, l’orzo o il farro) mentre la farina di grano saraceno di solito viene utilizzata per la preparazione della polenta taragna (assieme alla farina di mais), dei pizzoccheri, della classica torta di grano saraceno e confettura di ribes e in generale negli impasti per fare pasta, gnocchi, pane, dolci, biscotti e crepes (da ricordare le gallettes de sarrasin tipiche della Bretagna dove sono usate per le preparazioni salate al posto delle classiche crepes con farina di frumento). Sul blog trovate questi friabilissimi biscotti con farina di grano saraceno integrale e cioccolato fondente tritato e questo cheesecake al caramello realizzato con un base di biscotti con farina di grano saraceno.


Grano saraceno con verdure e pomodori
Grano saraceno con verdure e pomodori

Grano saraceno con verdure e pomodori

Ingredienti per due persone:

  • 160g di Grano saraceno
  • 10 pomodori ciliegini
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 cipolla
  • Prezzemolo fresco tritato
  • Olio EVO q.b.
  • Sale e pepe q.b.

Procedimento:

  • Pelate la carota con un pelapatate, sciacquatela sotto l’acqua corrente e spuntatela alle estremità. Lavate il sedano, eliminate la parte alta più verde la parte filamentosa più esterna usando un pelapatate. Sbucciate la cipolla. Tagliate tutte queste verdure in pezzetti molto piccoli come se doveste preparare un soffritto molto grossolano. Lavate i pomodori ciliegini e tagliateli a metà o in quarti.
  • Lassate il grano saraceno in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione. Nel frattempo, mettete un filo d’olio in una padella e fatevi rosolare le verdure, quindi carota, sedano e cipolla lasciando da parte i pomodori. Insaporite con sale e pepe e un po’ del prezzemolo fresco tritato.
  • Scolate il grano saraceno. Aggiungetelo al misto di verdure e fate insaporire per un paio di minuti. Aggiungete i pomodori, mescolate, aggiungete altro prezzemolo, regolate di sale e pepe se necessario e servite.
  • Il vostro grano saraceno con verdure e pomodori è pronto.

Le informazion sul grano saraceno le ho trovate qui


Grano saraceno con verdure e pomodori
Grano saraceno con verdure e pomodori

Spero davvero che la ricetta ti sia piaciuta, che vorrai provarla a fare e che vorrai tornare qui a vedere quali altre ricette ho preparato. Se il blog ti piace, ti consiglio di seguirmi anche su Facebook per restare aggiornato su tutto quello che succede a Casa Mori! Basta mettere Mi piace sulla colonna qui a destra. Se vuoi, puoi anche sottoscrivere la Newsletter, è semplicissimo e velocissimo e in questo modo ogni volta che pubblico una ricetta nuova riceverai direttamente nella tua casella di posta un’e-mail con la ricetta. Se hai domande o vuoi lasciare un’opinione, scrivi un commento in tutta libertà. Puoi anche salvare la ricetta in formato PDF o stamparla direttamente per averla subito a portata di mano.

Un abbraccio,

Agnese

casamori
Latest posts by casamori (see all)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.