Crea sito

Zuppa di lenticchie orzo e farro

La zuppa di lenticchie orzo e farro, è un primo piatto ideale nella stagione invernale. Soprattutto con larrivo dei primi freddi, si è sempre alla ricerca di un piatto caldo da gustare… E una buona zuppa calda fa sempre piacere.
La storia della zuppa, sembra risalire addirittura agli albori della gastronomia, quando insieme a rudimentali focacce, preparate con grano macinato e acqua, gli uomini si cibavano di elementari zuppe a base di acqua, di legumi e in alcuni casi, anche di carne.
La zuppa di lenticchie, orzo e farro è semplice da preparare, con pochi passaggi avrete una zuppa da leccarsi i baffi! 😉

Zuppa di lenticchie orzo e farro

Zuppa di lenticchie orzo e farro

Ingrdienti:
– 150 gr di lenticchie;
– 100 gr di orzo;
– 50 gr di farro;
– 1 cipolla;
– 1 carota;
– qualche pomodorino;
– 1 costa di sedano;
– olio di oliva extravergine;
– 2 cucchiaini di dado vegetale (clicca qui per la ricetta);
– 1 pizzico di pepe;
– 2 lt di acqua

Prepapazione:
Sbucciate e tritate la cipolla. In un tegame, scaldate l’olio di oliva e fate soffriggere la cipolla, poi aggiungete la carota e il sedano che avrete precedentemente lavato, mondato e tritato.

Lavate sotto acqua corrente le lenticchie, l’orzo e il farro, uniteli al soffritto di verdure e coprite con i 2 litri di acqua.
Aggiungete i pomodorini, lavati e tagliati a metà, i 2 cucchiaini di dado vegetale e il pizzico di pepe e lasciate cuocere per 30 minuti circa.

Quando la zuppa sarà cotta, impiattate in piatti da portata ( riscaldati precedentemente ) e portatela in tavola bella calda.
Servite la zuppa di lenticchie, orzo e farro con un filo di olio di oliva extravergine e crostini a parte.

Zuppa di lenticchie orzo e farro

Abbinamento:
Piatto ” Zuppa di lenticchie orzo e farro “ vino ” Veneto Valpolicella “
Caratteristiche:
La zuppa di lenticchie orzo e farro, ha tendenza dolce, succulenza e una buona aromaticità. Il vino si presenta di media struttura, decisamente fresco e con un modesto tannino.

Carmencita da leccarsi le dita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.