Crea sito

Zuccotto con gelato al pistacchio

Non ci crederete, ma questo è il mio primo zuccotto, eh già, anche per me ci sono delle prime volte in cucina! 😉
E visto che lo zuccotto con gelato al pistacchio mi è venuto stra buono, ho deciso di proporlo anche a voi.
Semplicissimo da preparare, non ci vogliono tante esperienze in cucina, è senza cottura e potete gustarvelo come una torta gelato, una vera bontà. 🙂

Zuccotto con gelato al pistacchio e torrone

Zuccotto con gelato al pistacchio

Difficoltà: Bassa
Tempo di preparazione: 20 minuti + 20 minuti di raffreddamento in frezeer

Ingredienti:
– 1 pandoro da 1 kg;

– latte q.b.;
– 500 g di gelato al pistacchio;
– 100 g di torrone duro alle mandorle;
– 250 g di panna montata;
– pistacchi senza sale q.b. (per decorare lo zuccotto)

Preparazione:
Rivestite con la pellicola trasparente per alimenti una terrina a cupola, con la base (la parte più larga) del diametro di circa 20 cm.

Tagliate il pandoro a fette tonde, versate un pò di latte in una terrina, inzuppate il pandoro e man mano adagiatelo nella terrina a cupola creando il contorno del vostro zuccotto.

Prendete il gelato al pistacchio, tritate 80 g di torrone ed incorporatelo nel gelato.
Versate il gelato al pistacchio con i pezzi di torrone nella terrina col pandoro, livellate con una spatola e coprite con altro pandoro sempre inzuppato nel latte.

Coprite il tutto con la pellicola trasparetne per alimenti e mettetelo in frezeer per 20 minuti circa.

Nel frattempo, tritate i pistacchi e montante la panna fredda di frigo.
Trascorso il tempo necessario, tirate fuori lo zuccotto dal frezeer e capovolgetelo in un piatto da portata.
Ricopritelo con la panna montata e decoratelo con il torrone rimasto (tritato) e i pistacchi.

Ecco, lo zuccotto con gelato al pistacchio è pronto per essere servito in tavola e gustato. 😉

Nota:
1. Se non trovate i pistacchi senza sale, fate bollire in abbondate acqua i pistacchi salati, scolateli, sbucciateli, lasciateli asciugare bene e poi tritateli. Andranno bene lo stesso. 😉
2. Potete preparare lo zuccotto acon gelato al pistacchio anche qualche giorno prima, conservatelo in frezeer coprendolo bene e guarnitelo 10-15 minuti prima di servirlo.
3. In caso dovesse avanzarvi lo zuccotto, non buttatelo via, ma chiudetelo in un contenitore e conservatelo in frezeer, io ho fatto così e si conserva bene. 😉

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche su facebook:    Carmencita da leccarsi le dita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.