Crea sito

Waffle ricetta base soffice e profumata

I waffle o gaufre, sono cialde dolci cotte su doppie piastre roventi che gli conferiscono il caratteristico aspetto goffrato: cioè una superficie a grata.
Questo dolce ha origine nell’ antica Grecia, mentre nel Medioevo, i cuochi cucinavano frequentemente tortine chiamate gaufre, che in francese antico significa ” nido d’ ape “,  e ci sono fonti che venissero consumate con il formaggio o il miele.
Ci sono tanti tipi di macchine per fare i waffle, io ho usato quella a forma di cuore che, se lasciato tutto lo strato intero è a forma di fiore. 😀
Questa è la ricetta base, potete servire i waffle caldi o tiepidi e guarnirli come meglio preferite, miele, frutta secca, gelato… Date sfogo alla vostra fantasia! 😉

Waffle ricetta base soffice e profumata

Waffle

 Ingredienti:
– 150 gr di farina;
– 150 ml di latte intero;
– 3 uova medie;
– 70 gr di burro ( a temperatura ambiente );
– 100 gr di zucchero;
– 1 limone biologico

Per guarnire:
– zucchero a velo q.b.

Preparazione:
Lavate il limone, asciugatelo e grattuggiate la buccia.

Separate i tuorli dagli albumi.
Mettete gli albumi in una terrina capiente e montateli a neve.

Mettete i tuorli in un’altra terrina, aggiungete lo zucchero e amalgamate fino ad ottenere un composto cremoso.

Aggiungete i tuorli con lo zucchero negli albumi e amalgamate con lo sbattitore elettrico.
Unite anche il burro a temperatura ambiente e continuate a lavorare con lo sbattitore alettrico alla velocità minima.

Versate la farina setacciata nella terrina poco alla volta e sempre con lo sbattitore elettrico

Aggiungete anche il latte a filo e per ultimo la buccia di limone grattuggiata.
Amalgamate il tutto con la frusta da pasticcere.

Adesso che l’ impasto dei waffle è pronto, prendete la macchina dei waffle, accendetela e fatela scaldare.
Quando la piastra è calda, spennellate le piastre con il burro fuso.

Versate un mestolo abbondante di composto al centro della piastra, chiudete la piastra dei waffle e lasciate cuocere per circa cinque minuti, fino a quando i waffle risultano ben dorati.

Quando avranno raggiunto la cottura, estraete i waffle dalla piastra, posizionateli su un tagliere ed eliminate gli eventuali bordi in eccesso seguendo le forme del vostro waffle.

Disponete i waffle su un piatto da portata e spolverateli con lo poco zucchero a velo e serviteli in tavola, caldi o tiepidi, guarnendoli come preferite. 😉

Nota: Per la cottura dei waffle seguite le istruzioni della vostra macchina, perchè esistono molti tipi di macchine dei waffle. Così siete sicuri di ottenere una cottura perfetta.

Consiglio: Ci tengo molto a darvi questo piccolo, ma prezioso consiglio.
Io, per la preparazione dei waffle, ho preferito usare prodotti ( ove possibile ) sicuri della provenienza e/o provenienti da agricoltura biologica, perchè per una vita sana è sempre meglio essere prudenti e controllare la provenienza degli alimenti che consumiamo. 😉

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche su facebook:   Carmencita da leccarsi le dita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.