Crea sito

Vellutata di cavolfiore con speck a cubetti

Cremosa e delicata, ma con quella marcia in più data dalla spezia, la vellutata di cavolfiore con speck a cubetti è un’insieme di profumi e sapori che avvolgono e coinvolgono il palato in un’esplosione di bontà! 🙂
Si fa prima a farla che spiegarla, quindi è davvero semplicissima da preparare.
Perfetta nei periodi freddi… Una vera coccola per anima e corpo! 😉

Vellutata di cavolfiore con speck a cubetti

Vellutata di cavolfiore con speck a cubetti

Difficoltà: Bassa
Tempo di preparazione: 15 minuti + 15 minuti minuti di cottura

Ingredienti per 4 persone:

– 800 gr di cavolofiore già pulito dalle foglie;
– 100 gr di porro;
– 500 ml di acqua;
– 2 cucchiaini di dado vegetale (clicca qui per la ricetta);
– 150 gr di panna da cucina;
– 1 spolverata di pepe bianco;
– olio extravergine di oliva;
– 50 gr di formaggio parmigiano grattuggiato;
– 300 gr di speck

Preparazione:
Pulite, lavate e dividete a ciuffi il cavolfiore.
Pulite e tagliate a pezzi grossi il porro.

Mettete in una pentola abbastanza capiente i 500 ml di acqua, aggiungete il dado e, dopo che l’acqua avrà raggiunto l’ebollizione, mettete giù il cavolfiore e il porro.
Coprite la pentola e fate bollire a fuoco moderato per 15 minuti circa.

Nel frattempo, tagliate lo speck a cubetti, versate un cucchiaio di olio in una padela antiaderente e, quando l’olio sarà ben caldo, aggiungete i cubetti di speck e fateli rosolare.

Quando il cavolfiore sarà cotto (provate ad infilarlo con una forchetta), spegnete il fuoco e passate il tutto al mixer, fino ad ottenere una crema omogenea.
Aggiungete la panna, il parmigiano grattuggiato, una spolverata di pepe bianco e amalgamate.

Versate la vellutata nei piatti fondi precedentemente riscaldati, metteteci un filo d’olio e aggiungete i cubetti di speck in ogni piatto.

Servite in tavola la vellutata di cavolfiore con speck a cubetti ben calda, con i crostini a parte e… Buon appetito! 🙂
Abbinamento:
Piatto “Vellutata di cavolfiore con speck a cubetti” vino in abbinamento, spumante rosè Trentino “Trento DOC”
Caratteristiche:
La vellutata di cavolfiore con speck a cubetti, dal sapore delicato e intenso, ma con una nota speziata ben decisa ma non aggressiva, ha una buona tendenza dolce e aromaticità, accompagnate da una leggera untuosità e grassezza. Si accompagna bene ad un vino fine ed elegante, con una buona freschezza gustativa e la delicata pungenza delle bollicine, equilibrato in morbidezza e struttura, con una persistente intensità gusto-olfattiva.

Consiglio: Ci tengo molto a darvi questo piccolo, ma prezioso consiglio.
Io, per la preparazione della vellutata di covolfiore con speck a cubetti, ho preferito usare prodotti ( ove possibile ) sicuri della provenienza e/o provenienti da agricoltura biologica, perchè per una vita sana è sempre meglio essere prudenti e controllare la provenienza degli alimenti che consumiamo. 😉

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche su facebook:  Carmencita da leccarsi le dita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.