Torta soffice di mele senza burro ricetta leggera

La torta soffice di mele è senza dubbio, in cucina, un mito intramontabile. E’ un dolce classico di cui non se ne può fare assolutamente a meno!
Ci sono molte varianti della torta di mele…
Quella che vi propongo io è la torta soffice di mele senza burro.
Sicuramente chi adora questo dolce non può farselo sfuggire. Può solo immergersi in questa torta soffice, leggera e… ricca di mele! 😉

Torta soffice di mele senza burro

Torta soffice di mele

Ingredienti:
– 1 kg di mele qualità golden DOP Trentino;
– 200 gr di farina;
– 150 gr di zucchero (io ho usato quello integrale di canna);

– 2 uova;
– 200 ml di acqua;
– la scorza grattuggiata di un limone biologico o 2 cucchiai di limoncello;
– 1 bustina di lievito;
– 1 pizzico di sale;
– una spolverata di zucchero a velo ( facoltativo )

Preparazione:
Sbucciate le mele, eliminate il picciolo e il torsolo e tagliatele a pezzetti.
Tenete in parte una mela, che farete a fettine, per guarnire la torta.

Rompete le uova e separate gli albumi dai tuorli.
In una terrina montate a neve gli albumi con lo zucchero.

Aggiungete gli albumi, montati a neve, alla farina setacciata, mescolate e unite all’impasto anche i 2 tuorli, i 200 ml di acqua tiepida, la bustina di lievito e anche il pizzico di sale. Sempre mescolando con un cucchiaio di legno.

Una volta ottenuto un composto liscio e omogeneo, incorporate anche le mele a pezzetti e la scorza grattuggiata del limone ( o i due cucchiai di limoncello ) e mescolate.

Foderate con la carta da forno una tortiera da 24 cm e versate al suo interno l’impasto.
Distribuite sopra le fettine di mele.

Infornate la torta soffice di mele nel forno già caldo a 190° per 45 minuti circa.
A cottura ultimata, spegnete il forno e lasciate raffreddare la torta.

Quando la torta sarà fredda, toglietela dalla tortiera e adagiatela su un piatto daportata.
Se vi piace, potete servire la torta soffice di mele anche con una spolverata di zucchero a velo.

Torta soffice di mele

Abbinamento:
Dolce ” Torta soffice di mele “ vino ” Moscato d’ Asti “
Caratteristiche:
Il dolce ha una discreta struttura, buona aromaticità, dolcezza e persistenza gusto-olfattiva. Il vino è dolce e leggero, ha una buona freschezza e una persistenza gusto-olfattiva molto piacevole.

 

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche su facebook:    Carmencita da leccarsi le dita

Precedente Piadina di kebab all'italiana Successivo Pasta col cavolfiore sapori di una volta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.