Crea sito

Torta fredda ricotta e pistacchi

Ed eccomi qua, con il mio primo dolce preparato con la crema di pistacchi, la torta fredda ricotta e pistacchi.
Sarò sincera, non pensavo che i pistacchi fossero buoni anche nei dolci, mi sono dovuta proprio ricredere! 😉
Perfetta per i periodi caldi, infatti questa torta va fatta raffreddare in frigo e non cotta nel forno, una bella cosa, vero? 🙂
La crema di mascarpone e ricotta si sposa a meraviglia con la crema di pistacchi, il tutto è racchiuso da una base di biscotti e una farcitura di biscotti e granella di pistacchi.
Ottima se volete fare bella figura con i vostri ospiti, perchè è bella da vedere e super golosa al gusto.

Torta fredda ricotta e pistacchi ricetta senza cottura

Torta fredda ricotta e pistacchi

Difficoltà: Bassa
Tempo di preparazione: 30 minuti + 3 ore di raffreddamento

“Ingredienti per una torta fredda ricotta e pistacchi diametro 18 cm”
Per la base:
– 150 g di biscotti tipo oro saiwa;
– 70 g di burro

Per il ripieno:
– 250 g di ricotta di pecora freschissima;
– 250 g di mascarpone;
– 150 g di zucchero a velo;
– 1 bustina di vanillina;
– 140 g di crema pistacchio (cliccate qui per la ricetta)

Per la copertura:
– 50 g di biscotti tipo oro saiwa tritati;
– 80 g di pistacchi senza sale tritati

Preparazione:
Tritate i biscotti nel mixer e metteteli in una terrina.
Sciogliete il burro in un pentolino a bagnomaria ed aggiungetelo ai biscotti tritati, mescolate con un cucchiaio di legno e amalgamate bene il tutto.

Rivestite una tortiera da 18 cm di diametro a cerchio apribile con un foglio di carta da forno.
Ritagliate anche delle strisce per il cerchio.

Versate i biscotti sbriciolati e compattatela per bene con il dorso di un cucchiaio di legno.
Mettete la base di biscotti in frigorifero a raffreddare.

Nel frattempo, procedete con il ripieno.
Mettete la ricotta, fredda di frigo, in una terrina, aggiungete il mascarpone, lo zucchero a velo e amalgamate bene il tutto con lo sbattitore elettrico.

Estraete la base di biscotto dal frigo e versate metà del ripieno sul fondo.
Livellate la superficie aiutati con una spatola di silicone, ammorbidite la crema di pistacchi a bagnomaria e spalmatela su tutta la superficie di metà ripieno.
Versate l’altra metà del ripieno e livellate bene con la spatola di silicone.

Mettete in frigo la torta fredda ricotta e pistacchi e lasciatela raffreddare per tre ore.

Dieci minuti prima di servire la torta fredda ricotta e pistacchi, tiratela fuori dal frigo, estraetela dalla tortiera e decorate la superficie con i biscotti tritati, compattateli bene e poi aggiungete i pistacchi tritati.
Il centro della torta potete decorarlo con dei riccioli di cioccolato fondente.

Servite la torta ben fredda. 😉

Torta fredda ricotta e pistacchi ricettaSe vi piacciono le mie ricette seguitemi anche sulla mia pagina di Facebook: Carmencita da leccarsi le dita

Salva

2 Risposte a “Torta fredda ricotta e pistacchi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.