Salsiccia e patate cotte in padella

Ma se i tuoi amici ti chiamano e vogliono passare a salutarti, che fai, non li inviti a cena? Ed è prorio quello che ho fatto. 🙂
Solo che ritrovandomi all’ultimo momento e con poche cose in casa, ho deciso di preparare la salsiccia e patate cotte in padella.
Secondo piatto dal sapore speziato, ricco e gustoso, ci vuole davvero poco tempo per prepararlo ed è facilissimo da fare.
Se avete amici o parenti a cena, io ve lo consiglio, perchè gradiranno sicuramente e voi farete bella figura! 😉

Salsiccia e patate cotte in padella

Salsiccia e patate cotte in padella

Difficoltà: Bassa
Tempo di preparazione: 10 minuti + 30 minuti di cottura

Ingredienti per 6 persone:
– 450 g di lucanica (io ho usato quella col finocchietto);
– 500 g di patate;
– 20 ml di vino bianco;
– 1 rametto di rosmarino;
– 10 foglie di salvia;
– 4 cucchiai di olio extravergine di oliva;
– una spolverata di pepe nero;
– sale fino q.b.

Preparazione:
Tagliate la lucanica a pezzi, grandi circa 5 cm, mettetela nel wok e bucherellatela con una forchetta.
Fatela cuocere per un paio di minuti a fuoco vivo, sfumatela col vino bianco e abbassate la fiamma al minimo.

Sbucciate le patate, lavatele, asciugatele e tagliatele a pezzi.
Tirate su la lucanica e tenetela da parte, versate l’olio nel wok, fatelo scaldare e aggiungete le patate.

Aggiungete gli aghi di rosmarino e la salvia, fatele rosolare mescolandole di tanto in tanto.
Quando le patate saranno quasi cotte, salate, pepate e aggiungete la lucanica tenuta da parte.

Lasciate cuocera ancora 10 minuti per far insaporire gli ingredienti tra loro.
Servite in tavola salsiccia e patate cotte in padella ben calde e… Buon appetito! 😉

Abbinamento:
Piatto “Salsiccia e patate cotte in padella” vino in abbinamento, bianco Campania “Fiano Di Avellino”
Caratteristiche:
La salsiccia e patate cotte in padella hanno una discreta struttura, buona tendenza dolce, sapidità e buona aromaticità. Il vino si presenta anch’esso con una discreta struttura, buone la freschezza e la sapidità, in equilibrio con la morbidezza.

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche su facebook:     Carmencita da leccarsi le dita

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.