Crea sito

Risotto capesante e zafferano

Se avete ospiti a cena, o ancora meglio, una cenetta romantica con la dolce metà, il risotto capesante e zafferano vi faranno fare bella figura! 😉
Semplice e veloce da preparare, bello da vedere e buono al gusto, zafferano e capesante si sposano perfettamente tra loro, creando il trio perfetto insieme al riso… Provare per credere! 😉

Risotto capesante e zafferano

Risotto capesante e zafferano

Difficoltà: Bassa
Tempo di preparazione: 40 minuti

Ingredienti per 4 persone:
– 320 gr di riso;
– 16 capesante;
– 1 spicchio di aglio;
– 1 bustina di zafferano;
– 1 cipolla;
– 3 cucchiai di olio extravergine di oliva;
– 1 bicchiere di vino bianco;

– 3 cucchiaini di dado vegetale;
– 500 ml di acqua;
– 1 noce di burro ( va bene anche il burro di soia se siete intolleranti al lattosio)

Preparazione:
Aprite le capesante, sciacquatele sotto l’acqua corrente e tagliate in 4 pezzi (la parte bianca) e a pezzi i coralli (la parte arancione).

Nel wok fate scaldare i 3 cucchiai di olio.
Sbucciate e tagliate a metà lo spicchio d’aglio e tritate la cipolla.
Quando l’olio sarà ben caldo, aggiungete l’aglio, la cipolla e fateli dorare.

Aggiungete le capesante, lasciatele cuocere un paio di minuti e tiratele su (le aggiungerete di nuovo verso fine cottura).

A parte, in una pentola, preparate il brodo vegetale.
Versate l’acqua, portatela ad ebollizione e aggiungete i 3 cucchiaini di dado vegetale.

Aggiungete il riso nel wok, fatelo tostare circa per un minuto e poi sfumatelo col vino bianco.

Continuate la cottura del riso aggiungendo il brodo con il mestolo e mescolando di tanto in tanto per evitare che il riso si attacchi.

A metà cottura aggiungete lo zafferano, sciolto in poco brodo, e le capesante che avete tenuto da parte.

Portate a cottura il risotto capesante e zafferano.
A fine cottura, spegnete il fuoco, aggiungete la noce di burro e amalgamate bene il risotto.

Impiattate il risotto capesante e zafferano in piatti da portata e servite in tavola ben caldo… Buon appetito! 🙂

Abbinamento:
Piatto ” Risotto capesante e zafferano “ vino in abbinamento, bianco Friuli-Venezia Giulia ” Traminer “
Caratteristiche:
Il risotto capesante e zafferano ha una discreta struttura, buona tendenza dolce e grassezza, buona aromaticità e sapidità. Il vino in abbinamento è un vino caldo e morbido, sapido e complesso ma equilibrato, con una buona intensità gusto-olfattiva.

Consiglio: Ci tengo molto a darvi questo piccolo, ma prezioso consiglio.
Io, per la preparazione del risotto capesante e zafferano, ho preferito usare prodotti ( ove possibile ) sicuri della provenienza e/o provenienti da agricoltura biologica, perchè per una vita sana è sempre meglio essere prudenti e controllare la provenienza degli alimenti che consumiamo. 😉

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche su facebook:   Carmencita da leccarsi le dita

2 Risposte a “Risotto capesante e zafferano”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.