Risotto al pomodoro e funghi porcini ricetta gustosa

Se amate i risotti, non potete assolutamente farvi sfuggire questa bontà.
Il risotto al pomodoro e funghi porcini, dal sapore intenso e delicato, è il piatto perfetto per fare bella figura con i vostri ospiti.
Facile e veloce da preparare, ideale anche per chi è alle prime esperienze in cucina… Provare per credere! 😉

Risotto al pomodoro e funghi porcini

Risotto al pomodoro e funghi porcini

Difficoltà: Bassa
Tempo di preparazione: 25 minuti

Ingredienti per 4 persone:
– 320 gr di riso;
– 200 gr di funghi porcini (potete usare anche quelli surgelati);
– 1 cipolla piccola;
– 1 aglio (cliccate qui per la ricetta dell’aglio sott’olio);

– olio extravergine di oliva;
– 7 cucchiai di salsa di pomodoro (cliccate qui per la ricetta);
– 1/2 bicchiere di vino bianco;
– 500 ml di acqua;
– 3 cucchiaini di dado vegetale (cliccate qui per la ricetta);
– 1 noce di burro;
– 70 gr di formaggio grana padano grattugiato (senza caglio animale)

Preparazione:
Nel wok mettete l’olio a scaldare. Sbucciate la cipolla e l’aglio, tritateli e fateli soffriggere nell’olio a fuoco basso.

Nel frattempo pulite i funghi eliminando la parte terrosa del gambo raschiandoli con un coltellino, strofinate li con un telo da cucina inumidito e tagliateli a pezzi.

Unite i funghi alla cipolla e l’aglio, salateli e fateli cuocere per circa 10 minuti, mescolando di tanto in tanto.
Nel frattempo in un pentolino capiente, portate ad ebollizione l’acqua con i tre cucchiaini di dado vegetale.

Versate il riso nel wok con il condimento, e fatelo tostare, sfumatelo con il mezzo bicchiere di vino e, quando quest’ultimo sarà evaporato, portate il riso a cottura, unendo il brodo bollente, un mestolo alla volta.
Verso fine cottura aggiungete anche la salsa di pomodoro.

A cottura ultimata, spegnete il fuoco, incorporate il burro, il formaggio grattugiato e mantecate.

Impiattate e portate in tavola il risotto al pomodoro e funghi porcini ben caldo… Buon appetito. 😉

Abbinamento:
Piatto “Risotto al pomodoro e funghi porcini” vino in abbinamento, rosato Lombardia “Garda Classico Chiaretto”
Caratteristiche:
Il risotto al pomodoro e funghi porcini ha la tendenza dolce del riso e del burro, una leggera nota acida della salsa di pomodoro, la sapidità e aromaticità del parmigiano, ma anche l’aromaticità dei funghi. Il vino è morbido, con una discreta freschezza e sapidità, ma ben equilibrato.

Nota: Se invece usate i funghi surgelati, fateli scongelare in un colapaste prima di cucinarli, così perderanno tutta l’acqua del congelamento.

Consiglio: Ci tengo molto a darvi questo piccolo, ma prezioso consiglio.
Io, per la preparazione del risotto al pomodoro e funghi porcini, ho preferito usare prodotti (ove possibile) sicuri della provenienza e/o provenienti da agricoltura biologica, perchè per una vita sana è sempre meglio essere prudenti e controllare la provenienza degli alimenti che consumiamo. 😉

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche su facebook:  Carmencita da leccarsi le dita

Salva

Precedente Margherite arancia e cioccolato bianco.. Successivo Marmellata di arance e cannella idea regalo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.