Crea sito

Riso freddo con cruditè di verdure

L’ estate l’ orto ci regala tante buone verdure e io ho usato alcune tra tutte queste delizie, per preparare il riso freddo con cruditè di verdure… Il piatto perfetto per l’ estate! 😉
Dal gusto ricco, intenso e gustoso, facile e veloce da preparare, ideale per feste, buffet e da portare al lavoro.
Se presentato in coppette monoporzione è adatto anche come finger food.
Un’ idea molto utile per portare il riso freddo con cruditè di verdure ai picnic o in spiaggia è metterlo in un vasetto di vetro con tappo, semplice e molto pratico per il trasporto! 😉

Riso freddo con cruditè di verdure

Riso freddo con cruditè di verdure

Ingredienti per 6 persone:
– 500 gr di riso;
– 1 peperone rosso;
– 3 zucchine piccole;
– 2 carote;
– sale fino q.b.;
– 1 pizzico di pepe bianco;
– 5 cucchiai di olio extravergine di oliva;
– sale grosso q.b.

Preparazione:
Riempite una pentola capiente con l’ acqua e portate a ebollizione:

Quando l’ acqua bolle, salate con il sale grosso e versate il riso.
Mescolate e portate a cottura.
A fine, cottura scolate il riso e lasciatelo intiepidire.

Nel frattempo lavate i peperoni, puliteli, tagliateli a listarelle e fateli a pezzetti.
Prendete le zucchine, lavatele e asciugatele, spuntate le due estremità e tagliate anche queste a pezzi.
Pelate le carote, spuntatele e tagliatele a cubetti.

Mettete tutte le verdure in una terrina e conditele con l’ olio extravergine di oliva, il sale fno e il pizzico di pepe.
Lasciate marinare le verdure per circa 15 minuti mescolandole di tanto in tanto per farle insaporire.

Quando il riso sarà intiepidito, trasferitelo in una terrina bella capiente e aggiungete le verdure marinate.

Mescolate bene il tutto e mettetelo in frigo a raffreddare.

Ecco, il riso freddo con cruditè di verdure è pronto per essere gustato… Buon appetito! 🙂

Consiglio: Ci tengo molto a darvi questo piccolo, ma prezioso consiglio.
Io, per la preparazione del riso freddo con cruditè di verdure ho preferito usare prodotti ( ove possibile ) sicuri della provenienza e/o provenienti da agricoltura biologica, perchè per una vita sana è sempre meglio essere prudenti e controllare la provenienza degli alimenti che consumiamo. 😉

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche su facebook:   Carmencita da leccarsi le dita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.