Crea sito

Ricetta polpette di tonno

Con la ricetta polpette di tonno e piselli farete felici grandi e piccini. Sono facilissime e veloci da preparare, perfette anche per il periodo estivo, quando si ha poca voglia di stare ai fornelli.
Si possono gustare come secondo piatto, ma potete servirle anche come aperitivo o ai buffet delle vostre feste… Andranno a ruba! 😉
Un’ottima strategia per far mangiare le verdure ai bambini, che generalmente adorano le polpette.
Ed ora vediamo un pò come si preparano. 😉

Ricetta polpette di tonno e piselli

Ricetta polpette di tonno 1

Difficoltà: Bassa
Tempo di preparazione: 10 minuti + 8 minuti di cottura

Ingredienti per circa 12 polpette di tonno:
– 125 g di filetti di tonno sott’olio (peso già sgocciolato);
– 100 g di piselli già lessati;
– 1 uovo;
– 100 ml di besciamella (cliccate qui per la ricetta);
– 80 g di parmigiano reggiano grattugiato;
– 100 g di pan grattato

Per la panatura:
– 2 uova;
– 1 spolverata di pepe nero;
– sale fino q.b.;
– 100 g di pan grattato

Per friggere:
– 300 ml di olio per frittura

Ricetta polpette di tonno 2

Preparazione:
Prendete i filetti di tonno sgocciolati e metteteli in una ciotolina, aggiungete 50 g di piselli lessati, la besciamella e col frullatore a immersione, frullate il tutto fino ad avere una crema liscia e omogenea.

Aggiungete nella crema ottenuta il parmigiano reggiano grattugiato, l’uovo e 100 g di pan grattato e impastate tutto con le mani.
Aggiungete nell’impasto ottenuto i piselli rimasti e amalgamate bene il tutto.

Dall’impasto ottenuto, ricavatene circa 12 polpette grandi come una noce e mettetele in un piatto.

Passate ora a preparare la panatura.
Mettete il pan grattato in un contenitore dai bordi bassi.
Rompete le uova in un altro contenitore, salate, pepate e sbattetele energicamente.

Prendete le polpette, passatele prima nel pane grattugiato, poi nell’uovo sbattuto e di nuovo nel pane grattugiato.

In una pentola dai bordi alti, versate l’olio e fatelo scaldare fino a raggiungere la temperatura di 160°-170° al massimo (per misurare la temperatura usate un termometro da cucina).
Friggete poche polpette per volta, in questo modo non altererete la temperatura dell’olio.

Tirate su le polpette con la schiumarola quando saranno leggermente dorate (ci vorranno circa un paio di minuti) e adagiatele su un vassoio foderato con carta assorbente.
Continuate così fino alla cottura di tutte le polpette.

Ecco, le polpette di tonno e piselli sono pronte per essere gustate, potete servirle sia calde che fredde, dipende dai vostri gusti! 😉

Ricetta polpette di tonno 3

Abbinamento:
Piatto “Ricetta polpette di tonno”, vino in abbinamento, bianco Veneto “Prosecco di Valdobbiadene”.
Caratteristiche:
La ricetta polpette di tonno ha una discreta struttura, buona tendenza dolce, sapidità e aromaticità. Il vino in abbinamento ha una discreta struttura e una buona acidità che contrasta bene con la tendenza dolce del cibo.

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche su facebook:    Carmencita da leccarsi le dita

2 Risposte a “Ricetta polpette di tonno”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.