Crea sito

Ragnetti croccanti per grandi e piccini

Questi simpatici ragnetti croccanti sorprenderanno grandi e piccini. Sono perfetti per le feste, i buffet e perchè no, anche per la notte più paurosa dell’ anno… La notte di Halloween! 😉
Sono semplicissimi da preparare e ci vuole davvero poco tempo per creare questi deliziosi ragnetti salati, farciti con del formaggio cremoso.
Presentati alle vostre feste o cene ( anche come aperitivo), i ragnetti croccanti, faranno un figurone! 😀

Ragnetti croccanti

Ragnetti croccanti

Difficoltà: Bassissima
Tempo di preparazione: 15 minuti

Ingredienti per 20 ragnetti croccanti:

– 40 salatini rotondi;
– salatini stick per fare le zampette q.b. (io ho usato gli stick lunghi che ho diviso in 3 parti);
– 100 gr di formaggio cremoso spalmabile (tipo philadelphia);
– 40 chicchi di uvetta passa

Preparazione:
Prendete un salatino rotondo e spalmateci sopra un pò di formaggio cremoso, mettete le otto zampette (quattro per lato) e adagiateci sopra l’altro salatino rotondo.

Per tenere fissi gli occhietti dei ragetti croccanti, mettete un pò di formaggio cremoso alla base degli occhietti e poi ci mettete sopra il chicco di uva passa, premendo leggermente così restano attaccati.

Ecco, il primo ragnetto è pronto, ora proseguite così con tutti gli altri.

Una volta terminata la preparazione dei ragnetti croccanti, adagiateli su un vassoio e serviteli in tavola… Buon appetito e buona festa! 🙂

Ps. Ve l’ avevo detto che erano super veloci da prearare! 😉

Nota: Preparate i ragnetti croccanti poco prima di servirli in tavola, perchè col formaggio cremoso, se stanno un pò di tempo, potrebbero ammorbidirsi leggermente.

Consiglio: Ci tengo molto a darvi questo piccolo, ma prezioso consiglio.
Io, per la preparazione dei ragnetti croccanti, ho preferito usare prodotti ( ove possibile ) sicuri della provenienza, perchè per una vita sana è sempre meglio essere prudenti e controllare la provenienza degli alimenti che consumiamo.

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche su facebook:    Carmencita da leccarsi le dita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.