Crea sito

Polpettine fritte al salmone e patate

E finalmente sono riuscita a fare le polpettine fritte al salmone e patate. 🙂
Era da tanto che le avevo adocchiate e ho visto e rivisto il video tantissime volte, ma una volta mi mancava il salmone, una volta il lime, le patate mai, perchè ne ho sempre una grande scorta, sperando che durino almeno fino alla prossima raccolta. Hahaha.
Comunque… Questa deliziosa ricettina l’ho vista sul sito di Giallo Zafferano e me ne sono subito innamorata.
In questa ricetta ci sono tutti ingredienti che adoro: il lime, profumatissimo e intenso, il salmone affumicato delicato e intenso allo stesso tempo, le patate che ci stanno sempre bene e poi, la maionese veloce alla paprika, una vera delizia.
La cosa che mi è piaciuta molto nel preparare le polpettine, oltre alla facilità, è stata la cottura. In casa ho avuto un pò di odore di fritto (che è andato subito via), ma c’era anche un profumino di lime davvero piacevole.
Ottime per un buffet o aperitivo sfizioso, stupirete i vostri ospiti prendendoli per la gola! 😉

Polpettine fritte al salmone e patate

Polpettine fritte al salmone e patate

Difficoltà: Bassa
Tempo di preparazione: 35 minuti + 10 minuti di cottura

“Ingredienti per circa 20 polpettine fritte al salmone e patate”
Per le polpette:
– 200 g di salmone affumicato;
– 200 g di patate lesse;
– 1 lime;
– 1 spolverata di pepe nero

Per la panatura:
– 60 g di pane per tramezzini;
– 2 uova;
– qualche fogliolina di timo;
– 1 ciuffeto di finocchietto selvatico;
– 1 pizzico di sale fino;
– 1 spolverata di pepe nero

Per friggere:
– 600 ml di olio per frittura

Per la maionese veloce alla paprika:
– 50 g di latte di soia;
– 100 g di olio di semi;
– 5 g di aceto di mele;
– 1 spolverata di paprika dolce;
– 1 pizzico di sale fino

Preparazione:
Cominciate a preparare le polpettine.
Schiacciate le patate lesse quando sono ancora calde e mettetele in una terrina, sminuzzate il salmone affumicato e aggiungetelo alle patate.

Grattugiate direttamente nella terrina la scorza del lime, precedentemente lavato e asciugato, aggiungete la spolverata di pepe e amalgamate il tutto con le mani.

Dall’impasto ottenuto, ricavatene circa 20 polpettine, mettetele in un piatto e lasciatele riposare in frigo per circa 30 minuti.

Nel frattempo preparate la maionese veloce alla paprika.
Nel beker del frullatore ad immersione versate il latte di soia, l’aceto di mele, il pizzico di sale e frullate tutto con il frullatore ad immersione aggiungendo l’olio di semi a filo.

Trasferite la salsa in una ciotolina, aggiungete la paprika, mescolate per amalgamare il tutto e mettete la maionese a riposare in frigo.

Passate ora a preparare la panatura.
Tritate grossolanamente col mixer il pane per tramezzini e mettetelo in un contenitore dai bordi bassi.
prendete le foglioline di timo e il finocchietto e tritateli finemente, aggiungeteli al pane.

Rompete le uova in un altro contenitore, salate, pepate e sbattetele energicamente.

Tirate fuori le polpettine dal frigo e passatele prima nell’uovo sbattuto e poi nella panatura, assicurandovi di avvolgerle completamente senza lasciare parti umide e sistematele in un vassoio.

In una pentola dai bordi alti, versate l’olio e fatelo scaldare fino a raggiungere la temperatura di 160°-170° al massimo (per misurare la temperatura usate un termometro da cucina).
Friggete poche polpettine per volta, in questo modo non altererete la temperatura dell’olio.

Tirate su le polpettine con la schiumarola quando saranno leggermente dorate (ci vorranno circa un paio di minuti) e adagiatele su un vassoio foderato con carta assorbente.
Continuate così fino alla cottura di tutte le polpettine.

Ecco, ora che le polpettine fritte al salmone e patate sono pronte, servitele leggermente tiepide accompagnate con la maionese veloce alla paprika e… Buon appetito! 😉

Polpettine fritte al salmone e patate con maionese veloce alla paprika

Nota: Nella ricetta originale, per la panatura c’è il panko, ma io non avendo idea di divo trovarlo, ho seguito il consiglio di Manuel e l’ho preparato con il pane per tramezzini. 😉

Fonte: Ho trovato la ricetta delle polpettine fritte al salmone e patate su Giallo Zafferano (cliccate qui)

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche su facebook:    Carmencita da leccarsi le dita

4 Risposte a “Polpettine fritte al salmone e patate”

  1. Che carineee!!! Pensi che le posso fare al forno? Devo stare attenta, sennò la mia linea si fa sempre più rotonda! Bella idea quella della maionese vegan alla parika! A presto, besitos!

  2. Ciao Marta. Ma grazie! 🙂 Certo che puoi farle al forno, così non devi rinunciare anche al gusto. 😉 Fammi sapere… Un abbraccio.

    1. Se ci riesco le provo domani sera, devo vedere come va la sfida sulla Rucola sul gruppo! Non so ancora cosa devo preparare per quella 🙂 🙂 Comunque appena le faccio ti dico. Grazie, baci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.