Crea sito

Polpette di patate e funghi porcini

Se siete alla ricerca di un piatto che vada bene come aperitivo, secondo o contorno, le polpette di patate e funghi porcini sono perfette per voi! 😉
Dal sapore ricco, intenso e aromatico, si presentano bene come polpettine finger food, ma se tenute più grosse sono perfette anche come secondo piatto a se, magari accompagnate da una deliziosa salsa.
Semplici e veloci da fare, sono cotte al forno, quindi non avrete neanche quel fastidioso odore di fritto in cucina… Meglio di così! 🙂
Ma cosa più importante, le adorano anche i più piccoli.
Ed ora… Tutti all’opera! 😉

Polpette di patate e funghi porcini

Polpette di patate e funghi porcini

Difficoltà: Bassa
Tempo di preparazione: 15 minuti + 20 minuti di cottura

Ingredienti per circa 10 polpette di patate e funghi porcini:
– 200 gr di patate lesse (io ho usato quelle a pasta gialla);
– 200 gr di funghi porcini;
– 1 spicchio di aglio;
– qualche ago di rosmarino;
– 1 pizzico di pepe nero;
– sale fino q.b.;
– olio extravergine di oliva q.b.

Per la panatura:
– 80 gr circa di pangrattato

Preparazione:
Prendete i porcini e puliteli.
Tagliate la parte terminale del gambo e pulitelo raschiandolo con un coltello (senza denti) fino a scoprire la parte bianca sottostante, eliminando i residui di terra.
Sfregate le cappelle con un telo umido e controllate che siano integre, tagliate tutto a pezzi non troppo piccoli.

In una padella antiaderente, mettete un cucchiaio di olio e fatelo scaldare.
Sbucciate l’aglio e spaccatelo a metà, quando l’olio sarà ben caldo, aggiungete l’aglio e fatelo leggermente rosolare.

Tirate su l’aglio e aggiungeteci gli aghi di rosmarino (precedentemente lavati e tritati) e i funghi porcini, mescolate e lasciate cuocere per circa 5 minuti.

Nel frattempo, schiacciate le patate lesse con una forchetta e, quando i funghi saranno pronti, aggiungeteli alle patate, salate, pepate e amalgamate bene il tutto mescolando con le mani, fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

Con il composto ottenuto, preparate tante polpette della stessa dimensione e poi passatele nel pangrattato ricoprendole in modo uniforme.

Adagiate le polpette di patate e funghi porcini in una pirofila unta con olio e mettetela nel forno già caldo a 200° C per circa 20 minuti.
A metà cottura girate le polpette di patate e funghi porcini, perchè così cuociono in modo uniforme da entrambe i lati.

A fine cottura, tirate fuori le polpette di patate e funghi porcini dal forno e, ancora calde, adagiatele su un piatto da portata sopra della carta assorbente da cucina, servitele in tavola e… Buon appetito! 😉

Abbinamento:
Piatto “Polpette di patate e funghi porcini” vino in abbinamento, bianco Alto Adige “Kerner”
Caratteristiche:
Le polpette di patate e funghi porcini hanno tendenza dolce, buona sapidità e aromaticità, discreta la struttura. Il vino ha una buona struttura, buona la morbidezza bilanciata da freschezza e sapidità, buona anche l’intensità gusto-olfattiva.

Consiglio: Ci tengo molto a darvi questo piccolo, ma prezioso consiglio.
Io, per la preparazione delle polpette di patate e funghi porcini ho preferito usare prodotti ( ove possibile ) sicuri della provenienza e/o provenienti da agricoltura biologica, perchè per una vita sana è sempre meglio essere prudenti e controllare la provenienza degli alimenti che consumiamo. 😉

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche su facebook:   Carmencita da leccarsi le dita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.