Pasta e patate ricetta della nonna

Eccomi con un’ altra ricetta che ho imparato dalla mia nonna, la pasta e patate.
Mi ricordo che da piccola, mentre mia nonna preparava la pasta e patate, io ero là vicino a lei, osservavo tutto quello che faceva e come lo faceva. Le ponevo tante domande e lei mi ha sempre risposto con un sorriso togliendomi ogni dubbio.
Sarò sincera, buona come quella della nonna penso non mi verrà mai, però ci sono quasi… 😉
La pasta e patate è un primo piatto ricco e gustoso, molto nutriente e facile da preparare.
L’ ingrediente principale sono le patate, fantastico tubero che arricchisce molte ricette e spesso ne è il protagonista indiscusso.
Che altro dire? Non vi resta che provare! 😀

Pasta e patate ricetta della nonna

 

Pasta e patate

Ingredienti:
– 240 gr di spaghetti;
– 500 gr di patate a pasta gialla;
– 3 cucchiai di passata di pomodoro;
– 1 cipolla;
– 1 costa di sedano;
– 5 cucchiai di olio extravergine di oliva;
– 1 cucchiaino di dado vegetale;
– sale q.b.;
– 1,5 lt di acqua;
– formaggio parmigiano raggiano grattuggiato ( facoltativo )

Preparazione:
Sbucciate le patate, lavatele sotto l’ acqua fredda e tagliatele a cubetti ( nè troppo grossi, ma neanche troppo piccoli ).
Lavate, asciugate e tagliate a pezzetti la costa di sedano. Sbucciate la cipolla e tagliatela a fettine sottili.
In una pentola bella capiente, mettete 1,5 lt di acqua, aggiungete i 5 cucchiai di olio, il cucchiaino di dado , il sedano a pezzetti, la cipolla a fettine, i 3 cucchiai di passata, le patate a cubetti e fate cuocere per circa mezz’ ora a fuoco basso.

A fine cottura, mentre bolle ancora, aggiungete un pò di sale se serve.
Nel frattempo spezzate gli spaghetti ad una lunghezza di 3 cm circa ( giusto per darvi un’ idea ), aggiungeteli al sugo e portateli a cottura, mescolando di tanto in tanto.

Una volta pronta, impiattate la pasta e patate e servitela in tavola bella calda.
Se volete, aggiungete alla pasta e patate una spolverata di formaggio grattuggiato.

Nota: Se avate delle bucce di formaggio, non buttatele via, raschiate la crosta con un coltello, tagliatela a pezzi piccoli e aggiungetela alla pasta e patate 10 minuti prima della fine della cottura. Sentirete che saporino! 😉

 

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche su facebook:

Carmencita da leccarsi le dita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.