Crea sito

Muffin salati al salmone e finocchietto

L’altra sera ho avuto amici a cena. Volevo preparare qualcosa di sfizioso, ma non troppo elaborato, un aperitivo ottimo da gustare anche in piedi senza troppe pretese, ma appetitoso, magari accompagnato da un buon bicchiere di bollicine bello fresco.
Così mi è venuta l’idea dei muffin salati al salmone e finocchietto! 🙂
Perfetti, perchè sono facili e veloci da preparare, non ci vogliono molti ingredienti e si gustano benissimo anche in piedi, con una buona bollicina in abbinamento, che è la morte sua! 😉
Questa ricetta, può essere anche una buona idea per i vostri buffet, per le feste (visto che si avvicinano Natale e capodanno), ma anche per le cene con gli amici.
Vedrete che farete un figurone, perchè i muffin salati al salmone e finocchietto sono belli da vedere e buoni da mangiare.
Ed ora… Tutti all’opera! 😉

Muffin salati al salmone e finocchietto

Muffin salati al salmone e finocchietto

Difficoltà: Bassa
Tempo di preparazione: 10 minuti + 40 mintui di cottura

Ingredienti per 10 muffin salati al salmone e finocchietto:
– 150 gr di farina;
– 100 gr di salmone affumicato;
– 2 cucchiaini di semi di finocchietto selvatico;
– 2 uova;
– 100 ml di olio extravergine di oliva;
– 125 ml di panna da cucina;
– sale fino q.b.;
– 1 bustina di lievito di birra in polvere

Preparazione:
Prendete il salmone affumicato, tagliatelo a listarelle sottili e tenetelo daparte.

Rompete le uova in una terrina e aggiungete l’olio, la panna e un pizzico di sal fino.
Mescolate bene gli ingredienti tra loro con una frusta da pasticcere.

Amalgamate la farina con il lievito in polvere e setacciatela con gli altri ingredienti, mescolando per non creare grumi.

Per ultimo aggiungete le striscioline di salmone e i semi di finocchietto, amalgamate bene il tutto.

Trasferite l’impasto dei muffin salati al salmone negli appositi pirottini e infornateli nel forno già caldo a 180° per circa 35/40 minuti.

Quando i muffin salati al salmone saranno ben lievitati e leggermente dorati, spegnete il forno, disponete i muffin su un tagliere di legno e lasciateli raffreddare.

Potete servire i muffin salati al salmone e finocchietto sia freddi, che leggermente tiepidi… Buon appetito! 😉

Abbinamento:
Piatto “Muffin salati al salmone e finocchietto” vino in abbinamento, bianco Lombardia “Franciacorta Saten”
Caratteristiche:
I muffin salati al salmone e finocchietto hanno una buona sapidità, grassezza e aromaticità, discreta la struttura. Il vino in abbinamento ha una buona acidità e sapidità, di media struttura e buona persistenza gusto-olfattiva.

Consiglio: Ci tengo molto a darvi questo piccolo, ma prezioso consiglio.
Io, per la preparazione muffin salati al salmone e finocchietto, ho preferito usare prodotti ( ove possibile ) sicuri della provenienza e/o provenienti da agricoltura biologica, perchè per una vita sana è sempre meglio essere prudenti e controllare la provenienza degli alimenti che consumiamo. 😉

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche su facebook:   Carmencita da leccarsi le dita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.