Melanzane grigliate sott olio

Melanzane grigliate sott olio. Chi mi conosce, sa che faccio come le formichine, adoro fare scorta per i periodi in cui non si trovano frutta e verdure di stagione, soprattutto con i prodotti a chilometro zero come quelli dell’orto e del frutteto dei miei genitori e dei miei suoceri. 😉
Ed è proprio con le melanzane che ho deciso di preparare un ottimo contorno perfetto da gustare accompagnandolo ai vostri secondi piatti o, perchè no, se servito con delle fette di pane tostato sono ideali anche per accompagnare l’aperitivo o come secondo piatto.
Le melanzane grigliate sott’olio sono davvero semplicissime da preparare e sempre pronte per essere consumate. 😉

Melanzane grigliate sott olio
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20-25 minuti
  • Cottura:10 minuti
  • Porzioni:1 vasetto da 500 ml
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Melanzane (sia lunghe che tonde) 1 kg
  • menta piperita (fresca) 1 ciuffo
  • Aglio 2 spicchi
  • Peperoncino 1
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale grosso q.b.

Preparazione

  1. Eliminate i piccioli delle melanzane, lavatele sotto l’acqua corrente, asciugatele con un panno e tagliatele a rondelle (tagliatele circa 3-4 millimetri, perchè così avranno una buona cottura in poco tempo rimanendo comunque corpose).

    Sistemate le melanzane in un piatto e cospargetele col sale grosso da entrambe i lati.
    Lasciate riposare circa 20 minuti, così perderanno gran parte della loro acqua.

    Scaldate la piastra e cuocete le melanzane da entrambe i lati (io ho la piastra elettrica che cuoce contemporaneamente entrambe i lati).
    Man mano che le melanzane sono pronte, mettetele in un piatto senza sovrapporle troppo tra loro.

    Sbucciate gli spicchi d’aglio e tagliateli a pezzi piuttosto grossi.
    Lavate ed asciugate delicatamente la menta.

    Questo trattamento serve a ridurre i microrganismi vitali che possono alterare il prodotto.

  2. Preparate i vasetti puliti, con tappo integro e precedentemente sterilizzati, poi, con cura inserite le melanzane.

    Tra uno strato e l’altro di melanzane, mettete qualche pezzetto d’aglio, qualche foglia di menta e un pò di peperoncino a pezzi.

    Arrivate a riempire fino a sotto due dita dell’orlo del vasetto, premete bene aiutati con un cucchiaio, riempite con l’olio e chiudete il vasetto con le melanzane grigliate sott olio.

  3. Se volete fare un’ulteriore sterilizzazione ecco come procedere:
    In una pentola mettete i vasetti con le melanzane grigliate sott olio e, per non farli toccare tra loro e tenerli ben saldi, avvolgeteci intorno dei canovacci.

    Riempite la pentola con acqua fredda, 5 centimetri sopra i vasetti, mettetela sul fuoco e portate a ebollizione.
    Quando l’acqua bolle lasciate bollire per circa 20 minuti.
    Tirate su i vasetti quando l’acqua si sarà raffreddata.

  4. Melanzane grigliate sott olio

Note

1. Lasciate riposare le melanzane grigliate sott olio 10 giorni prima di consumarle.
Conservare in luogo buio, asciutto e aerato.

2. Ci tengo molto a darvi questo piccolo, ma prezioso consiglio.
Io, per la preparazione delle melanzane grigliate sott olio, ho preferito usare prodotti (ove possibile) sicuri della provenienza e/o provenienti da agricoltura biologica, perchè per una vita sana è sempre meglio essere prudenti e controllare la provenienza degli alimenti che consumiamo.

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche sulla mia pagina facebook:  Carmencita da leccarsi le dita

Precedente Pasta pomodorini e pancetta Successivo Biscotti senza lattosio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.