Crea sito

Involtini piccanti pasta sfoglia e wurstel

Basta poco per portare l’allegria in tavola e con un pizzico di fantasia ecco gli involtini piccanti pasta sfoglia e wurstel.
Magari li avrete visti proposti tante volte, ma una velatura di confettura di peperoncini piccanti, può cambiare i punti di vista e renderli più intriganti al palato. 😉
Si prepararano in un battibaleno e sono perfetti come finger food per le vostre cene, feste o aperitivi.
Se non amate il piccante, c’è sempre l’alternativa del ketchup, ma vi assicuro che un pizzico di piccante non disturba assolutamente! 😉

Involtini piccanti pasta sfoglia e wurstel

Involtini piccanti pasta sfoglia e wurstel

Ingredienti per 16 involtini di pasta sfoglia e wurstel:
– 1 foglio di pasta sfoglia rotondo da circa 230 g (se non avete tempo potete prendere quella già pronta);
– 8 wurstel piccoli;
– confettura di peperoncini piccanti q.b. (cliccate qui per la ricetta);
– 1 uovo

Preparazione:
Stendete la pasta sfoglia con il matterello, fate uno spessore di 2 millimetri circa e dategli una forma rotonda.
Dividete la pasta sfoglia in 16 spicchi, tipo pizza.

Spalmate su tutta la superficie della pasta sfoglia, un velo sottile di confettura di peperoncini piccanti tondi.

Tagliate a metà i wurstel e adagiateli sopra la pasta sfoglia, una metà per ogni spicchio.

Uno alla volta, cominciate ad arrotolare gli spicchi di pasta sfoglia, partendo dalla parte esterna, arrotolate lo spicchio verso l’interno.
Procedete così con tutti gli spicchi di pasta sfoglia.

Foderate la teglia del forno con un foglio di carta forno e adagiateci sopra gli involtini piccanti di pasta e wurstel.

Prendete un uovo, sbattetelo e con il pennello di silicone spennellate la superficie degli involtini.
Procedete così con tutti gli involtini piccanti pasta sfoglia e wurstel e infornate il tutto nel forno già caldo a 180° C° per 25-30 minuti circa (dipende molto dal forno).

Quando vedrete la superficie degli involtini bella dorata, tirateli fuori dal forno e lasciateli raffreddare.
Adagiateli in un vassoio e serviteli in tavola.

Involtini piccanti pasta sfoglia e wurstel

Nota:
1. Potete servire gli involtini piccanti pasta sfoglia e wurstel anche leggermente tiepidi che sono favolosi! 😉
2. Se non vi piace il piccante, potete sostituire la confettura di peperoncini con il ketchup.
3. Se volete abbinare il vino agli involtini piccanti pasta sfoglia e wurstel, non esagerate con la confettura, perchè il piccante anestetizza le papille gustative.

Abbinamento:
Piatto “Involtini piccanti pasta sfoglia e wurstel”, vino in abbinamento, bianco Veneto “Prosecco di Valdobbiadene”.
Caratteristiche:
Gli involtini piccanti pasta sfoglia e wurstel hanno una discreta struttura, buona sapidità e aromaticità. Il vino in abbinamento ha una discreta struttura e una buona acidità che contrasta bene con la tendenza dolce del cibo.

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche sulla mia pagina di Facebook: Carmencita da leccarsi le dita

Salva

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.