Insalata di finocchi e gamberetti

Amo le ricette con le verdure, amo le ricette con il condimento dove c’entra il limone, amo anche le ricette facili e veloci quando ho poco tempo a disposizione e l’insalata di finocchi e gamberetti è tra le ricette che amo. 😉
E’ perfetta se hai poco tempo a disposizione e vuoi qualcosa di delicato, leggero e ti piace stupire.
Con pochi e semplici ingredienti, quest’insalata ti farà fare bella figura con i tuoi ospiti.
Ideale per le cene con gli amici o, se dimezzate le dosi, anche per una cena romantica e poi, con le festività che si avvicinano, io un pensierino, fossi in voi, ce lo farei! 😉

Insalata di finocchi e gamberetti

Insalata di finocchi e gamberetti

Difficoltà: Bassissima
Tempo di preparazione: 10 minuti + 2-3 minuti di cottura dei gamberetti

Ingredienti per 4 persone:
– 2 finocchi grandi, circa 900 g;
– 400 g di gamberetti già sgusciati;
– 1 e mezzo di limone biologico;
– 5 cucchiai di olio extravergine di oliva;
– 1 spolverata di pepe nero;
– sale fino q.b.

Preparazione:
In una ciotolina preparate il condimento.
Mettete l’olio, il succo dei limoni, sale fino a vostro piacere (la quantità dipende molto dai vostri gusti) ed amalgamate gli ingredienti tra loro mescolandoli con una forchetta.
Tenete il condimento da parte.

Nel frattempo, riempite una pentola di acqua, mettetela sul fuoco e portatela ad ebollizione.
Quando l’acqua bolle, versate i gamberetti precedentmente sciacuati sotto l’acqua corrente e fateli cuocere per circa 2-3 minuti.

Trascorso il tempo necessario, scolate i gamberetti e lasciateli intiepidire.

Pulite i finocchi, lavateli, asciugateli e tagliateli a fettine sottili.
Versate i finocchi in una terrina, aggiungete i gamberetti e versate il condimento precedentemente preparato, aggiungete una spolverata di pepe nero, mescolate e servite l’insalata di finocchi e gamberetti in tavola… Buon appetito! 😉

Insalata di finocchi e gamberetti

Abbinamento:
Piatto “Insalata di finocchi e gamberetti” vino in abbinamento, bianco Valle d’Aosta “Chardonnay”
Caratteristiche:
L’insalata di finocchi e gamberetti ha una struttura discreta, con una buona tendenza dolce e aromaticità. Il vino in abbinamento dev’essere morbido, elegante, di media evoluzione con una buona persistenza gusto-olfattiva.

Nota:
1. Se non trovate i gamberetti freschi, potete usare anche quelli surgelati.
2. Se volete un sapore più delicato, usate il pepe bianco.
3. Per avere un abbinamento ideale col vino, non mettete tanto limone, perchè il suo sapore acido contrasta con il vino e non esalterebbe l’abbinamento col piatto.

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche sulla mia pagina di Facebook: Carmencita da leccarsi le dita

Salva

Precedente Zuppa di riso e fagioli Successivo Menù di pesce per Natale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.