Crea sito

Gnocchi di barbabietola rossa e patate

Era una vita che volevo fare gli gnocchi di barbabietola rossa e patate e alla fine ce l’ho fatta.
Sono semplicissimi da fare, io ho usato le babrabietole rosse cotte a vapore, perchè le prendo spesso per farmi le insalatone miste che tanto adoro.
Ed ora, oltre alle insalatone ci ho fatto anche un gustoso primo piatto! 😉
Questa è la ricetta base per prepararli, potete anche conservarli e tirarli fuori all’occorrenza.

Gnocchi di barbabietola rossa e patate

Gnocchi di barbabietola rossa e patate

Difficoltà: Bassa
Tempo di preparazione: 30 minuti + 30-35 minuti di cottura delle patate

Ingredienti per circa 1 kg di gnocchi di barbabietola rossa e patate:

– 300 g di barbabietole rosse, io ho usato quelle precotte;
– 160 g di patate (io ho usato quelle a pasta gialla);
– 500 g di farina;
– sale fino q.b.

Preparazione:
Riempite di acqua i 3/4 di una pentola bella capiente, salate e fateci cuocere le patate con tutta la buccia.
Quando le patate saranno cotte (controllate la cottura infilandole con la forchetta), passatele sotto l’acqua fredda e quando saranno tiepide sbucciatele.

Una volta che avrete le patate sbucciate, tagliate a pezzi le barbabietole rosse e tritate il tutto col mixer.

Ottenuta la purea di patate e barbabietole, aggiungete un pizzico di sale fino, la farina setacciata un pò alla volta e cominciate ad impastare.
Quando l’impasto sarà compatto, spostatelo su di una spianatoia e lavoratelo ancora un attimo, finchè non risulterà liscio e omogeneo.

A questo punto cominciate a formare dei lunghi serpentelli, e tagliateli, con un coltello, lunghi circa di 3 centimetri.
A parte, preparate dei vassoi con su una spolverata di farina, così man mano che taglierete gli gnocchi, li potete disporre sui vassoi senza che si attacchino.

Così facendo, se non volete mangiare subito gli gnocchi, potete tranquillamente congelarli.
Metteteli nel congelatore con tutto il vassoio (così non c’è il rischio che si attacchino tra loro) e dopo circa un’ora staccateli, metteteli nei sacchetti e conservateli nel congelatore.

Gnocchi di barbabietola rossa e patateSe vi piacciono le mie ricette seguitemi anche sulla mia pagina di Facebook: Carmencita da leccarsi le dita

4 Risposte a “Gnocchi di barbabietola rossa e patate”

  1. Io ci schiaccerei una salsiccia con un po’ d’olio e l’aglio, farei saltare i gnocchi e poi condirei con il Parmigiano o il Grana a piacere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.