Frittelle di carnevale alle mele

Profumate, soffici e gustose, sono le frittelle di carnevale alle mele.
Nel periodo di carnevale ne preparo tantissime, anche perchè sono molto richieste da amici e parenti. 🙂
Ma ne preparo anche durante l’ anno, quando ho quel languorino che riesco a soddisfare solo con le frittelle di carnevale alle mele! 😀

Frittelle di carnevale alle mele

Frittelle di carnevale alle mele

Ingredienti:
– 1 kg di farina tipo 00;
– 8 mele tipologia golden;
– 3 uova medie;
– 300 gr di zucchero;
– 1 limone biologico o 1 cucchiaino di limoncello;
– acqua tiepida q.b.;
– 1 bustina di lievito;

– 1 bustina di vanillina;
– 1 pizzico di sale;
– abbondante olio di girasole per friggere

Per guarnire:
– zucchero a velo

Occorrente:
– 2 terrine;
– sbattitore elettrico;
– pelapatate;
– pentola non troppo alta;
– schiumarola a ragno;
– setaccio da cucina

Preparazione:
Sbucciate le mele col pelapatate, eliminate i torsoli e tagliatele a pezzi ( circa 1 cm giusto per darsi un’ idea della grandezza ).

Nella terrina versate la farina setacciata, aggiungete la bustina di lievito, quella di vanillina e un pizzico di sale.
Nell’ altra terrina, con lo sbattitore elettrico, lavorate le uova con lo zucchero fiono ad ottenere un composto liscio e omogeneo.
Aggiungete le uova con lo zucchero al centro della farina e mescolate con un cucchiaio di legno.

Incorporate all’ impasto anche la scorza di limone grattuggiato, che avrete precedentemente lavato, oppure mettete un cucchiaino di limoncello.

Aggiungete poco alla volta l’ acqua tiepida, sempre continuando a mescolare.
Quando l’ impasto risulterà liscio e omogeneo e cade pesantemente dal cucchiaio, formando lunghe punte, aggiungete le mele a pezzi e amalgamate il tutto.

A questo punto, preparate sul fuoco la pentola con abbondante olio per friggere e, quando l’olio sarà pronto ( fate la prova con una goccia di impasto, quando la mettete nell’olio questa deve soffriggere ), con l’ aiuto di due cucchiai formate le frittelle di carnevale alle mele e l’ immergete nell’olio.

Girate le frittelle in modo che diventino gonfie e dorate su tutta la superficie.
Tiratele su con la schiumarola a ragno e adagiatele sul piatto che avrete precedentemente ricoperto con i fogli di carta scottex.
Continuate così con tutte le frittelle.

Quando avrete finito di friggere, passate le frittelle di carnevale alle mele in un altro piatto grande da portata, spolveratele su tutta la superficie con lo zucchero a velo e servite in tavola.

 

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche su facebook:      Carmencita da leccarsi le dita

Precedente Pasta e patate ricetta della nonna Successivo Polpette uvetta e pinoli...

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.