Crea sito

Focaccia di cipolle

L’altro giorno stavo pensando a cosa preparare per cena e visto che sia io che mio amrito adoriamo la focaccia e la cipolle, ho deciso di preparare la focaccia di cipolle.
Il risultato è stato davvero soddisfacente. Facilissima da preparare e con solo dieci grammi di lievito.
Io vi consiglio di provarla, se tagliata in piccole porzioni è ottima anche come aperitivo. 😉

Focaccia di cipolle

Focaccia di cipolle

Difficoltà: Bassa
Tempo di preparazione: 15 minuti più 2-3 ore di lievitazione + 25-30 minuti di cottura

Ingredienti:
– 250 g di farina 00;
– 250 g di farina manitoba;
– 10 g di lievito di birra fresco;
– 250 ml di acqua tiepida;

– 1 cucchiaino di sale fino;
– 10 cucchiai di olio evo;
– 300 g di cipolle rosse;
– qualche ago di rosmarino

Preparazione:
Mescolate le due farine e versatele in una terrina, sciogliete il lievito nell’acqua tiepida e versatelo nella terrina con la farina.
Aggiungete anche l’olio e il sale fino.

Lavorate limpasto con le mani e quando vedete che diventa più compatto, spostate il tutto su un tagliere di legno.
Continuate ad impastare, tagliando l’impasto, di tanto in tanto con un coltello.
Lavorate l’impasto ancora per dieci minuti fino a che, tagliandolo, non sono visibili i buchi della lavorazione.
A questo punto la pasta è pronta per la lievitazione.

Formate una palla e mettetela a riposare nella terrina, coperta con la pallicola trasparente per alimenti, per circa 2-3 ore, lontana da correnti d’aria (tipo: il forno spento).

Trascorsa il tempo necessario (l’impasto deve raddoppiare) stendete la focaccia in una teglia (precedentemente unta con un cucchiaio di olio d’oliva) e spennellate la superficie con altro olio di oliva.

Lasciate lievitare l’impasto ancora per 30 minuti e poi cuocete la vostra focaccia nel forno già caldo a 200° C per circa 25-30 minuti (dipende molto dal forno).

Nel frattempo, pulite e tagliate a fette sottili le cipolle.
In una padella antiaderente, versate un pò di olio evo e fatelo scaldare. Quando l’olio sarà ben caldo, fate soffriggere le cipolle e salate a piacere.

A dieci minuti prima della fine della cottura della focaccia, guarnite la focaccia con le cipolle e proseguite con la cottura.

A fine cottura, tirate fuori la focaccia di cipolle, guarnitela con qualche ago di rosmarino tritato e servitela in tavola ben calda.

Nota: Per la lievitazione della focaccia di cipolle, d’inverno ci vorranno circa tre ore, ma d’estate bastano anche solo due ore.

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche su facebook:     Carmencita da leccarsi le dita

Salva

Salva

Salva

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.