Crea sito

Focaccia di ceci

Le amiche si vedono nel momento del bisogno o nel momento di mangiare! :p
Eh già, vi avevo già parlato della mia amica che da quando è andata a vivere da sola, un pò per non morire di fame, un pò perchè ha scoperto che le piace cucinare e un bel pò perchè ha un magnifico aiutante in cucina (il bimby), mi sta facendo scoprire un bel pò di ricettine golosissime.
Io, come al solito ci metto del mio e ho preparato la focaccia di ceci e rosmarino a casa mia, senza bimby, ma solo con un frullatore e le mie mani. 🙂
Mi è piacuta soprattutto l’idea di mettere a lievitare la focaccia direttamente nella teglia e poi infornarla, così ho voluto provare e il risultato è stato niente male! 😉

Focaccia di ceci e rosmarino

Focaccia di ceci

Difficoltà: Bassa
Tempo di preparazione: 15 minuti + 2 ore li lievitazione + 35-40 minuti di cottura

Ingredienti per 8 persone:
– 300 g di ceci già lessati;
– 510 g di acqua;
– 500 g di farina di manitoba;
– 400 g di farina 00;
– 25 g di lievito di birra;
– 180 g di olio evo;
– 1 cucchiaino e mezzo di sale fino;
– 1 rametto di rosmarino;
– sale grosso q.b.

Preparazione:
Mettete nel frullatore i ceci, l’olio, 100 g di acqua, il sale fino, il lievito di birra e frullate.

In una terrina, versate le due farine e mescolatele, aggiungete gli ingredienti frullati e cominciate ad amalgamare il tutto.
Man mano che impastate aggiungete un poco alla volta la restante acqua.

Trasferite il composto su una spianatoia e impastate bene fino ad avere un composto liscio e omogeneo.
Ora, trasferite l’impasto su una teglia rivestita con carta da forno, ungetevi le mani con un pò di olio e stendete la focaccia, poi spennellatela con altro olio.

Coprite la focaccia con la pellicola trasparente, mettete sopra un panno di lana e fatela lievitare in un posto caldo per 2 ore.

Trascorso il tempo necessario, guarnite la focaccia di ceci con il sale grosso e gli aghi di rosmarino ed infornatea nel forno già caldo a 200° C per circa 35-40 minuti, dipende molto dal forno.

A fine cottura, tirate fuori la focaccia di ceci e rosmarino, adagiatela su un tagliere e servitela in tavola ben calda… Buon appetito! 😉

Nota:
1. In base a quanto volete alta la focaccia, potete usare il tipo di teglia. Io ho usato una taglia grande cm 40×30.
2. Se dovesse avanzarvi la focaccia di ceci, chidetela in un conteritore con coperchio ermetico, sarà buona anche il giorno dopo.

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche su facebook:     Carmencita da leccarsi le dita

Salva

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.