Crea sito

Filetti di nasello al pomodoro olive e capperi

Oggi vi propongo un secondo piatto leggero, ma gustoso, i filetti di nasello si sposano perfettamente col pomodoro, le olive nere e i capperi.
Dal sapore delicato e intenso,  i filetti di nasello al pomodoro sono facili e veloci da preparare.
Alla fine del pasto, vi sarà impossibile non fare la scarpetta! 😉

Filetti di nasello al pomodoro olive e capperi

Filetti di nasello al pomodoro

Difficoltà: Bassa
Tempo di preparazione: 10 minuti + 25 minuti di cottura

Ingredienti per 4 persone:
– 800 gr di filetti di nasello (vanno bene anche surgelati);
– 600 gr di passata di pomodoro (cliccate qui per la ricetta);

– 6 cucchiai di olive nere;
– 2 cucchiai di capperi sotto sale;
– 75 ml di vino bianco
– 5 cucchiai di olio extravergine di oliva;
– 2 spicchi di aglio, potete usare anche quelli sott’olio (cliccate qui per la ricetta)

Preparazione:
Mettete il wok sul fuoco, aggiungete tre cucchiai di olio e fatelo scaldare.
Quando l’olio sarà ben caldo, aggiungete lo spicchio di aglio pulito e spaccato a metà, fatelo rosolare e aggiungete la salsa di pomodoro.

A parte, in una padella antiaderente, fate scaldare due cucchiai di olio e unite l’aglio sbucciato e tagliato a metà, fatelo leggermente rosolare e aggiungete i filetti di nasello (precedentemente sciacquati e asciugati con un panno).
Girateli un paio di volte e sfumateli col vino bianco, continuate la cottura per ancora 10 minuti, girandoli di tanto in tanto.

Trascorsi i 10 minuti, trasferite i filetti di nasello nel wok con la salsa di pomodoro, facendo attenzione a non sovrapporli tra loro.

Sciacquate sotto l’acqua corrente i capperi e le olive nere e aggiungeteli nel wok, aggiustate di sale e portate a cottura i filetti di nasello al pomodoro.

A cottura ultimata, impiattate i filetti di nasello al pomodoro e serviteli ben caldi… Buon appetito! 😉

Abbinamento:
Piatto “Filetti di nasello al pomodoro” vino in abbinamento, rosato Puglia “Rosato del Salento”
Caratteristiche:
I filetti di nasello al pomodoro hanno una discreta struttura e untuosità, una leggera tendenza acida e buone sono l’aromaticità e la sapidità. Il vino ha una buona struttura e freschezza, il tannino è presente ma delicato, buone anche l’aromaticità e l’intensità gusto-olfattiva.

Consiglio: Ci tengo molto a darvi questo piccolo, ma prezioso consiglio.
Io, per la preparazione dei filetti di nasello al pomodoro, ho preferito usare prodotti (ove possibile) sicuri della provenienza e/o provenienti da agricoltura biologica, perchè per una vita sana è sempre meglio essere prudenti e controllare la provenienza degli alimenti che consumiamo. 😉

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche su facebook:  Carmencita da leccarsi le dita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.