Delizia di frutta al cioccolato fondente

Frutta e cioccolato… un doppio benessere.
La frutta provvede al benessere del corpo e il cioccolato a quello della mente.
Fondiamo le due cose ed otteniamo la delizia di frutta al cioccolato fondente.
Che dire? Impossibile resistere, bisogna solo lasciarsi coccolare! 😉

Delizia di frutta al cioccolato fondente

Delizia di frutta al cioccolato fondente

” Ingredienti per un vassoio di delizia di frutta al cioccolato fondente “
Frutta:
– 1 arancia;
– 1 clementina;
– 1 pigna d’ uva qualità aledo;
– 1 kiwi;
– 1 banana;
– 20 nocciole;
– 20 mandorle sgusciate

Per la copertura:
– 200 gr di cioccolato fondente

Occorrente:

– 1 pentola piccola ( per il cioccolato );
– 1 pentola grande ( per l’acqua );
– pinze da cucina ( quelle che si usano per la frittura );
– 1 tagliere di legno;
– 1 foglio di carta da forno;
– 1 forchetta

Preparazione:
Sgusciate le nocciole e fatele tostare, nel forno già caldo, a 180° C per 15 minuti.

Nel frattempo sbucciate l’ arancia e la clementina, eliminate le pellicine bianche più evidenti e dividetele a spicchi.
Pelate il kiwi eliminate le due estremità e tagliatelo a fettine spesse, circa 5 millimetri, e poi dividete le fettine a metà.

Lavate l’ uva sotto l’ acqua corrente, asciugatela con un panno e poi dividetela in tanti piccoli ciuffetti.
Sbucciate la banana e tagliatela a fettine, larghe circa 5 millimetri.

Ora passate a sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria.

Su un tagliere di legno, tagliate a scaglie la cioccolata.
Riempite la pentola grande per 3/4 di acqua e mettetela sul fuoco a fiamma bassa.
Mettete la pentola piccola in quella grande, per far sciogliere il cioccolato a bagnomaria e aggiungeteci il cioccolato a scaglie.

Quando il cioccolato comincia a sciogliersi, mescolate con una forchetta e, quando sarà sciolto, cominciate ad immergerci la frutta.

Io ho proceduto in questo ordine:
Prima le fettine di kiwi, poi gli spicchi dell’ arancia e della clementina, le fettine di banana, i ciuffetti di uva. Auitandomi con le pinze e anche un pò con le dita ( se vedete che con le pinze la frutta dovesse scivolarvi ).
Le mandorle le ho tenute con le dita ( mani pulite, ovvio 😉 ), in ultimo ho messo giù tutte le nocciole e per tirarle su mi sono aiutata con la forchetta, una ad una.

Preparatevi un foglio di carta da forno su una superficie piana ( io l’ ho messa nella teglia del forno, così è più facile da spostare ) e man mano che togliete la frutta dal ciocccolato appoggiatela sulla carta da forno , perchè quando la cioccolata si sarà raffreddata, sarà più semplice staccare la frutta.

Finito il tutto, lasciate addensare la cioccolata in un luogo fresco.
Passate la vostra delizia di frutta al cioccolato fondente, dalla carta da forno su un vassoio e servite in tavola.

 

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche su facebook:

Carmencita da leccarsi le dita

 

Precedente Caramelle gommose gusto arancia Successivo Involtini di verza alle verdure

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.