Crostata di fragole

CROSTATA DI FRAGOLE

Finalmente ho le fragole nei vasi sul terrazzo e la prima cosa che ho fatto è stata proprio questa crostata di fragole.

Ho messo le fragole a pezzi direttamente in cottura, le ho fatte insaporire con le foglioline di menta che gli danno un profumo e un gusto fresco e intenso.
A casa hanno gradito tutti, infatti è finita subito! 🙂

Perfetta per la colazione o a fine pasto, ottima anche per la merenda di grandi e piccini.
Se siete intolleranti al lattosio o alla caseina, non preoccupatevi, in fondo alla ricetta vi consiglio come sostituire il burro di latte. 😉

Crostata di fragole
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:40-45 minuti
  • Porzioni:6-8 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

Per la pasta frolla

  • Farina 00 300 g
  • Burro 150 g
  • Vanillina 1 bustina
  • Tuorli 3
  • Lievito in polvere per dolci 1 cucchiaino
  • Sale fino 1 pizzico

Per il ripieno

  • Fragole 350 g
  • Zucchero 4 cucchiai
  • Menta (foglie) q.b.

Preparazione

  1. Cominciate a preparare la crostata partendo dalla pasta frolla.
    Per il procedimento della pasta frolla cliccate qui.

  2. Nel frattempo che la pasta frolla riposa in frigo, preparate le fragole.
    Lavate le fragole sotto l’acqua corrente fresca, togliete il picciolo e tagliatele a pezzi.

  3. Mettetele in una terrina, aggiungete lo zucchero e le foglie di menta (precedentemente lavate), mescolate per far insaporire le fragole.

  4. Quando la pasta frolla sarà pronta, stendetela in uno stampo per crostate da 26-28 centimetri, precedentemente imburrato e infarinato (potete usare anche lo staccante per teglie) e bucherellate tutta la superficie della frolla con i rebbi di una forchetta.

  5. Ora prendete le fragole, tirate via la menta e mettetele nella crostata. Tenete da parte il succo che è uscito dai frutti.

  6. Infornate la crostata alle fragole nel forno già caldo, modalità statico, a 180° C per circa 40-45 minuti. Dipende molto dal forno.

  7. Quando la superficie della crostata risulterà bella dorata, tiratela fuori e lasciatela raffreddare prima di toglierla dallo stampo.

  8. Decorate la crostata alle fragole con qualche fogliolina di menta fresca e servitela in tavola con il succo delle fragole che avete tenuto da parte.

Note

1. Se siete intolleranti al lattosio e alla caseina, sostituite il burro di latte col burro di soia, tenendo sempre le stesse quantità e seguendo lo stesso procedimento. 😉

2. Ci tengo molto a darvi questo piccolo, ma prezioso consiglio.
Io, per la preparazione per la preparazione della crostata di fragole, ho preferito usare prodotti (ove possibile) sicuri della provenienza e/o provenienti da agricoltura biologica, perché per una vita sana è sempre meglio essere prudenti e controllare la provenienza degli alimenti che consumiamo. 😉

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche sui social! 🙂

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Youtube

Precedente Crostata morbida ricetta base Successivo Liquore alle ciliegie

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.