Crea sito

Crema fredda al caffè homemade

Ecco un’ altro mio esperimento in cucina riuscito bene… La crema fredda al caffè! 🙂
La crema fredda al caffè è un dolce al cucchiaio senza lattosio, quindi perfetta per intolleranti, vegani e chi ha problemi di colesterolo.
E’ semplicissima da preparare e davvero facile.
Ci vogliono pochi e semplici ingredienti per ottenerla e si prepara in pochissimo tempo.
Ed ora vediamo come si prepara la crema fredda al caffè. 🙂

Crema fredda al caffè

Crema fredda al caffè

Ingredienti per 6 tazzine di crema fredda al caffè:

– 100 ml di latte di soja ( fresco di frigo o massimo a temperatura ambiente );
– 250 ml di olio di semi di soja;
– 4 cucchiaini di zucchero grezzo di canna;
– 2 cucchiai di caffè solubile

Preparazione:
Mettete il latte di soja nel bicchiere del frullatore a immersione, aggiungete l’ olio di semi di soja e col frullatore a immersione frullate ad intermittenza.

Dopo poche frullate vedrete che la panna comincia già ad addensarsi.
In base all’ uso che ne volete fare vi regolate quanto frullare la panna vegetale per la densità.

Quando sarà bella densa, aggiungete lo zucchero, il caffè solubile e frullate ancora un attimo per amalgamare bene gli ingredienti nella panna vegetale.

Trasferite la panna vegetale in bicchierini o tazzine e mettetela in frigo per circa un paio di ore, così la crema fredda al caffè si rapprenderà ancora di più.

Ecco, la crema fredda al caffè è pronta per essere gustata. 😉

Crema fredda al caffè

Nota: Tirate fuori dal frigo la crema al momento di servirla.

Consiglio: Ci tengo molto a darvi questo piccolo, ma prezioso consiglio.
Io, per la preparazione della crema fredda al caffè, ho preferito usare prodotti proveniente da agricoltura biologica, perchè per una vita sana è sempre meglio essere prudenti e controllare la provenienza degli alimenti che consumiamo. 😉

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche su facebook:   Carmencita da leccarsi le dita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.