Carciofi e piselli cotti in tegame

Delicati, intensi e gustosi, i carciofi e piselli cotti in tegame si sposano bene tra loro.
Ricetta facile, veloce e leggera, non ha bisogno di tante presentazioni, perchè è così come la vedete, semplice… Ed è nella semplicità che ci sono sempre le cose migliori! 😉

Carciofi e piselli cotti in tegame ricetta leggera

Carciofi e piselli cotti in tegame

Difficoltà: Bassa
Tempo di preparazione: 15 minuti + 35 minuti di cottura

Ingredienti per 4 persone:
– 300 gr di carciofini freschi (potete usare anche quelli surgelati);
– 250 gr di piselli finissimi freschi (potete usare anche quelli surgelati);
– 1 ciuffo di prezzemolo, io ho usato quello sott’olio (cliccate qui per la ricetta);

– 1 spicchio di aglio, io ho usato quello sott’olio (cliccate qui per la ricetta);
– 5 cucchiai di olio extravergine di oliva;
– 1/2 bicchiere di vino bianco;
– 2 cucchiaini di dado vegetale (cliccate qui per la ricetta);
– 600 ml di acqua;
– 1 spolverata di pepe nero;
– sale fino q.b.

Preparazione:
Pulite i carciofini e tagliateli in quattro parti.
Lavate sotto l’acqua corrente i carciofini e i piselli, lasciateli sgocciolare nel colapasta.

Nel frattempo, in un pentolino capiente, portate ad ebollizione l’acqua con i due cucchiaini di dado vegetale.

In un tegame, versate l’olio e fatelo scaldare, tritate il ciuffo di prezzemolo (precedentemente pulito e lavato) e lo spicchio di aglio.
Quando l’olio sarà ben caldo, fate soffriggere a fuoco basso il trito di prezzemolo e aglio, aggiungete i carciofi, i piselli sgocciolati e lasciate cuocere per un paio di minuti.

Sfumate con il vino bianco e aggiungete il brodo vegetale un pò alla volta, fate cuocere a fuoco medio-basso fino a quando i carciofi e i piselli non avranno assorbito quasi tutto il brodo.

Poco prima della fine della cottura, aggiustate di sale e spolverate con il pepe nero.

Ecco, i carciofi e piselli cotti in tegame sono pronti per essere gustati, serviteli in tavola ben caldi e… Buon appetito! 😉

Consiglio: Ci tengo molto a darvi questo piccolo, ma prezioso consiglio.
Io, per la preparazione dei carciofi e piselli cotti in tegame, ho preferito usare prodotti (ove possibile) sicuri della provenienza e/o provenienti da agricoltura biologica, perchè per una vita sana è sempre meglio essere prudenti e controllare la provenienza degli alimenti che consumiamo. 😉

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche su facebook: Carmencita da leccarsi le dita

Precedente Muffin yogurt e fragole Successivo Sugo di spugnole

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.