Cannelloni al ragù ricetta della nonna

Fin da quando ero piccola mi ricordo che mia nonna preparava i cannelloni al ragù.
Era spesso il pranzo della domenica o di un’ occasione speciale.
Col tempo ho imparato a prepararli anch’ io, mi sono fatta seguire passo passo da lei e alla fine ce l’ ho fatta!
Così, oggi, sono orgogliosa di proporvi questo primo piatto, amato da tanti, dal sapore ricco, intenso e gustoso… I cannelloni al ragù ricetta della nonna! 🙂
Seguite la ricetta e porterete in tavola il buon umore, tanto gusto e… i sapori di una volta, che solo le nonne e le mamme possono tramandare! 😉

Cannelloni al ragù ricetta della nonna

Cannelloni al ragù

Ingredienti per 4 persone:
– 16 cannelloni ( per fare prima potete usare quelli secchi );

Per il ragù:
– 300 gr di macinato di manzo magro;
– 1 cipolla;
– 5 cucchiai di olio extravergine di oliva;
– 5 mestoli di salsa di pomodoro ( clicca qui per la ricetta );
– 1 bicchiere di vino rosso;
– 7 foglie di basilico;
– sale fino q.b.

Per il ripieno:
– 200 gr di macinato di manzo magro;
– 60 gr di pane raffermo;
– 1 uovo fresco;
– 2 cucchiai di pecorino grattuggiato;
– 100 gr di mozzarella;
– 80 gr di prosciutto cotto;
– 1 uovo sodo;
– 1 spicchio di aglio, potete usare anche l’ aglio sott’ olio ( clicca qui per la ricetta );
– 1 ciuffo di prezzemolo;
– 1 pizzico di pepe nero;
– sale fino q.b.

Per guarnire:
– 70 gr di parmigiano reggiano grattuggiato

Preparazione dei cannelloni al ragù:
Per il ragù:
In una pentola bassa, fate scaldare l’ olio, sbucciate tritate, la cipolla e fatela soffriggere nell’ olio caldo.

Aggiungete il macinato di manzo e fatelo rosolare, sfumate col vino rosso, aggiungete la salsa di pomodoro, il basilico ( precedentemente lavato e asciugato ), salate e lasciate cuocere il ragù a fuoco basso per 45 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Nel frattempo preparate il ripieno.
In una terrina mettete il macinato, il pane ( precedentemente inzuppato nell’ acqua e poi strizzato ), l’ uovo fresco, il pepe nero, il sale fino, il pecorino grattuggiato, il prezzemolo ( precedentemente lavato e tritato ), lo spicchio d’ aglio tritato.
Ora impastate il tutto, amalgamando bene gli ingredienti tra loro.

A parte, tagliate a pezzetti l’ uovo sodo, la mozzarella e il prosciutto cotto.
Aggiungeteli nell’ impasto mescolando bene.

Prendete i cannelloni e riempiteli con l’ impasto.
In una pirofila mettete una parte di ragù alla base, aggiungete un bicchiere di acqua calda e adagiateci sopra i cannoli.
Ricoprite con il restante ragù, spolverate il tutto con il parmigiano grattuggiato e infornate nel forno già caldo a 200° C per circa 30 minuti.

Verso fine cottura, controllate con la forchetta ( infilandola nei cannelloni ) se i cannelloni sono cotti.

Quando i cannelloni al ragù saranno cotti, impiattateli in piatti da portata e serviteli in tavola ben caldi… Buon appetito! 😉

Abbinamento:
Piatto “Cannelloni al ragù”  vino in abbinamento, rosso Emilia-Romagna “Lambrusco”
Caratteristiche:
I cannelloni al ragù hanno una buona struttura, grassezza, intensità e aromaticità, con una lieve nota di tendenza amarognola. Il vino, è di media struttura e ottima acidità, con tannini appena accennati, con spuma cremosa e buona intensità gusto-olfattiva.

Consiglio: Ci tengo molto a darvi questo piccolo, ma prezioso consiglio.
Io, per la preparazione cannelloni al ragù, ho preferito usare prodotti ( ove possibile ) sicuri della provenienza e/o provenienti da agricoltura biologica, perchè per una vita sana è sempre meglio essere prudenti e controllare la provenienza degli alimenti che consumiamo. 😉

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche su facebook:  Carmencita da leccarsi le dita

Precedente Filetto di capriolo ai funghi porcini Successivo Baci di dama cocco e nutella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.