Crea sito

Arance candite al cioccolato

Profumate, dolci e gustosissime, sono le arance candite al cioccolato fondente.
Facili da preparare, con pochi e semplici ingredienti avrete un dolce semplice e goloso per stupire amici e parenti.
Sono ottime gustate dopo cena, davanti alla tv o mentre leggete un bel libro e, se avete un languorino all’improvviso, niente panico, perchè una volta preparate, se conservate bene vi durano un bel pò.
Volete un’idea che farà felici le persone a voi care? Confezionatele in una bustina trasparente, legatele un bel nastrino rosso e saranno perfette anche come idea regalo. 😉

Arance candite al cioccolato fondente

Arance candite al cioccolato

Difficoltà: Bassa
Tempo di preparazione: 20 minuti + 1 ora e 45 minuti di cottura

Ingredienti:
– 3 arance grosse biologiche (meglio arance con scorza grossa);
– 90 g di zucchero per ogni 100 g di arance;
– 150 g di cioccolato fondente al 75%;
– acqua (uguale al peso delle arance)

Preparazione:
Lavate accuratamente le arance sotto l’acqua corrente fredda (l’acqua calda potrebbe far svanire il profumo intenso delle arance) e spazzolate con una spazzolina (con le setole tipo spazzolino da denti) senza premere troppo per non rovinare la buccia delle arance.

Asciugate e tagliate le arance a fette, fatele larghe circa 5-7 mm ed eliminate le estremità del fondo e del picciolo.

In un pentolino, mettete l’acqua, aggiungete lo zucchero, mettete sul fuoco e portate ad ebollizione.
Lasciate bollire per circa un paio di minuti e aggiungete le fette delle arance.

Lasciate cuocere per circa 1 ora le arance a fuoco medio-basso e mescolatele ogni tanto con un cucchiaio di legno.

Trascorso il tempo necessario, tirate su le fette di arancia candite e trasferitele su una gratella, appoggiandole su un foglio di carta da forno, tenendole distanziate tra loro per non farle attaccare.

Infornate le fette di arancia nel forno già caldo a 150° C per circa 45 minuti, così si asciugheranno lentamente.

Sfornate le fette di arancia candite e trasferitele su un tagliere o vassoio, foderato con carta da forno e lasciatele asciugare tutta la notte.

Il giorno dopo, sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria ed immergete una ad una le fette di arancia candita, ma solo per metà della fetta.
Oppure, per facilitarvi l’operazione, spennellate il cioccolato con un pennello, prima un lato e poi l’altro, adagiate le fette sulla carta da forno e lasciate asciugare il cioccolato.
Ecco, le vostre arance candite al cioccolato sono pronte per essere gustate come dolcetto, da usare per decorare i vostri dolci o da regalare! 😉

Arance candite al cioccolato

Nota:
1. Le arance risulteranno leggermente amarognole, se volete togliere quel sapore, potrete far bollire le fette un paio di volte in una pentola con abbondante acqua, cambiandola ogni volta e poi procedete come è indicato nella ricetta. Io non l’ho fatto, semplicemente perchè amo l’amarognolo e poi le arance perderebbero tutta la loro intensità. 😉
2. Quando le arance candite al cioccolato fondente saranno belle asciutte, chiudetele in un contenitore con coperchio ermetico, conservatele in un luogo fresco e asciutto e vi dureranno anche un mese, se non finiranno prima! 😉
3. Il succo che vi avanza dalla cottura delle arance, conservatelo, sarà perfetto per la bagna dei vostri dolci.

Arance candite al cioccolato

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche su facebook:    Carmencita da leccarsi le dita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.